Home News Ultime Notizie Sportive Probabili formazioni, come giocano le 20 di Serie A ad oggi

Probabili formazioni, come giocano le 20 di Serie A ad oggi

Finalmente un po’ di pausa. 

La sosta nazionali permetterà a molti fantallenatori di tirare le somme di questa prima parte di stagione che si concluderà con le ultime sette gare che si disputeranno da qui alla fine di gennaio. 

Molti fantallenatori utilizzeranno questa settimana di pausa dalle ansie da fantacalcio per rivisitare la propria rosa con qualche scambio. 

Le probabili formazioni di Serie A in questa prima fase della stagione, infatti, hanno fatto spazio (come pronosticabile) a nuovi undici base da parte degli allenatori che per esigenze tecnico-tattiche hanno cambiato qualche interprete nelle loro formazioni ufficiali rispetto a quelle che erano le attese iniziali.

Nelle probabili formazioni della Juventus, ad esempio, ha preso largo Bernardeschi che, al momento, aspettando il miglior Douglas Costa e Ramsey, è il titolare designato sulla trequarti. 

Sempre tra i bianconeri chi si aspettava che Danilo e De Sciglio si giocassero una maglia da titolare sulla destra è rimasto non poco sorpreso dato che ormai il titolare sembra essere Cuadrado. 

Nell’Inter la vera sorpresa, ad esempio, è Godin assente dall’undici titolare spesso e volentieri con Bastoni davanti all’ex Atletico Madrid nelle gerarchie, stessa situazione anche nella Roma dove Florenzi ormai è più in panchina che in campo, con Spinazzola al suo posto sulla fascia destra della Roma.

Nel Napoli poi c’è il rebus attaccanti, non ancora risolto, e che crea non poche difficoltà nel momento in cui i fantallenatori devono inserire la formazione.

Insomma, tanti problemi dalle probabili formazioni di Serie A che costringeranno molti fantallenatori a cambiare qualcosa con alcuni scambi cercando di migliorare le loro situazioni e non giocare in dieci ogni giornata. 

Per aiutarvi e non farvi cadere nell’ennesimo errore, scambiando magari un titolare con un sostituto di un titolare, vi proponiamo le probabili formazioni delle 20 squadre di Serie A: venti probabili formazioni per restare aggiornati su quelli che sono, al momento, i titolari designati squadra per squadra.

Proababili formazioni, come giocano ad oggi le 20 di Serie A

Atalanta (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Palomino, Djimisti; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Malinovskyi, Gomez; Zapata

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Danilo, Bani, Krejci; Poli, Medel; Orsolini, Soriano, Sansone; Palacio.

Brescia (4-3-3): Joronen; Sabelli, Gastaldello, Cistana, Martella; Romulo, Tonali, Bisoli; Spalek, Balotelli, Donnarumma.

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Faragò, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan; Simeone, Joao Pedro.

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Ranieri; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Ribery

Genoa (4-2-3-1): Radu; Ghiglione, Romero, Zapata, Ankersen; Schone, Cassata; Pandev, Kouamè, Agudelo; Pinamonti

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Godin; Candreva, Sensi, Brozovic, Barella, Asamoah; Lautaro, Lukaku

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Benatncur, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi; Higuain, Ronaldo

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Lazzari, Milinkovic-Savic, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile.

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Meccariello, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Lapadula

Milan (4-3-3): Donanrumma; Conti, Duarte, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Bennacer, Krunic; Suso, Piatek, Calhanoglu

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Ruiz, Allan, Insigne; Mertens, Milik

Parma (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Dermaku, Pezzella; Kucka, Hernani, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho.

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Smalling, Fazio, Kolarov; Mancini, Veretout; Zaniolo, Pastore, Kluivert; Dzeko.

Sampdoria (4-3-1-2): Audero; Depaoli, Murillo, Colley, Murru; Rigoni, Ekdal, Bertolacci; Jankto; Quagliarella, Gabbiadini.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Toljan, Marlon, Romagna, Tripaldelli; Locatelli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Caputo, Boga

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, Reca; Floccari, Petagna.

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Lyanco, N’Koulou; De Silvestri, Rincon, Lukic, Meitè, Ansaldi; Verdi, Belotti.

Udinese (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Samir; Larsen, Mandragora, Jajalo, De Paul, Sema; Okaka, Lasagna

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Pessina, Amrabat, Lazovic; Verre, Zaccagni; Salcedo