Connettiti con noi

News

Striscioni pubblicitari: tutto quello che c’è da sapere

Pubblicato

il

cartelloni pubblicitari

Gli striscioni pubblicitari sono una presenza diffusa e costante nella nostra vita quotidiana. Li troviamo per strada, sui cavalcavia, in luoghi come i centri commerciali, nei parcheggi delle automobili. Si tratta infatti di uno degli strumenti di comunicazione più efficaci.

Sai che oggi li puoi creare anche tu in modo semplice ma professionale? Richiedi la stampa di striscioni pubblicitari su LogoeLogo.it e ottieni il tuo progetto pronto da condividere con il pubblico.

Cos’è uno striscione pubblicitario?

Per dare una definizione, possiamo dire che gli striscioni sono banner stampati su teli in pvc impermeabili e resistenti e quindi perfetti per essere esposti all’esterno. Proprio per la loro versatilità vengono utilizzati per diversi tipi di scopo: le aziende li usano per promuovere prodotti e servizi, gli organizzatori di eventi ricorrono ad essi per diffondere informazioni su concerti, fiere, manifestazioni. Ne troviamo perfino di non pubblicitari: si pensi a quelli dei tifosi allo stadio per sostenere la squadra del cuore. Insomma, i loro usi sono davvero infiniti, e il loro costo relativamente contenuto li rende uno strumento pubblicitario per eccellenza.

Gli striscioni pubblicitari sono realizzati con teli in pvc che li rendono perfetti per gli ambienti esterni, oltre che per quelli interni. I formati più usati sono i seguenti: 200×100, 300×100, 500×150, 300×200 centimetri. Tuttavia, grazie agli sviluppi delle tecnologie di stampa digitale e alla possibilità di personalizzare i prodotti come si preferisce, gli striscioni possono essere stampati su misure disparate, anche con asole e bordi rinforzati.

Come funziona la stampa di striscioni pubblicitari?

La stampa si realizza su un unico telo pvc quando il lato corto misura meno di tre metri. Se si supera questa misura, la stampa di grande formato viene divisa in più parti, unite poi con termosaldatura; il processo è definito “pannellizzazione”. Grazie alle ultime tecnologie si possono realizzare, a costi contenuti, pannelli di alta qualità: risoluzione ottimale, colori brillanti, pvc di qualità con superficie liscia e molto resistente.

Per realizzare il proprio striscione pubblicitario si può contare anche su un centro stampa digitale online, a cui però va inviata prima la grafica personalizzata. In questo caso il file deve rispettare alcuni parametri: la risoluzione deve superare i 72 dpi, e il salvataggio deve essere in jpg qualità 10, con linea di base standard.

Su LogoeLogo.it basta seguire delle semplici istruzioni e noi sapremo guidarti nella realizzazione di uno striscione pubblicitario personalizzato, professionale e a costi imbattibili.

Per quanto riguarda la personalizzazione dello striscione pubblicitario, bisogna scegliere le seguenti caratteristiche, oltre al formato. Anzitutto la modalità di taglio: si può optare per un taglio squadrato, sagomato o non rifilato. La finitura del bordo può essere con tagli al vivo o con rinforzo perimetrale. Bisogna anche decidere dove posizionare l’asola per inserire eventuali tiranti o tubi, oltre alla tipologia di occhielli e tendi-teli da utilizzare.

Gli striscioni bifacciali sono perfetti per le affissioni che riguardano eventi e manifestazioni, perché danno grande visibilità al messaggio scritto. Gli striscioni ignifughi, invece, sono d’obbligo in contesti in cui c’è un maggiore rischio di incendio.

Conclusioni

Gli striscioni pubblicitari sono uno strumento di marketing molto efficace, ma si tratta anche di un investimento a lungo termine. Il pvc, infatti, è un materiale molto resistente che garantisce una lunga durata nel tempo. Le moderne tecnologie di stampa digitale in altissima qualità garantiscono anche lunga durata ai contenuti visuali: il tempo passa, ma i colori restano inalterati e non diventano opachi. Rispetto ad altri supporti pubblicitari per uso esterno, come ad esempio i manifesti, gli striscioni hanno il vantaggio di essere più resistenti e durevoli, senza contare che possono essere riposizionati e riutilizzati a proprio piacimento.

Sia la manutenzione che il fissaggio degli striscioni pubblicitari sono semplici. Basta riporli con attenzione, avvolti su sé stessi per evitare che si formino pieghe. Il fatto che il pvc sia impermeabile consente di lavarli con l’acqua. Sono leggeri e quindi si trasportano senza grosse difficoltà. Il fissaggio dipende dal luogo dove bisogna esporli. Se sono presenti occhielli sul perimetro possono essere fissati in tensione. Al contrario, se hanno asole si possono fissare tramite tubi o cavi.

Visita il sito LogoeLogo.it e scopri il nostro servizio di stampa di striscioni pubblicitari.

Puoi approfondire l’argomento su www.logoelogo.it

Fonte: https://contattodesign.it/

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy