Connettiti con noi

Cronaca

Tarquinia, avvistato un cadavere a galla: 60enne deceduto in acqua

Pubblicato

il

Una scena macabra, a cui sicuramente molti bagnanti non pensavano avrebbero dovuto assistere. Un corpo è stato rinvenuto da alcune persone a Marina Velca, una frazione di Tarquinia. Una donna ha lanciato l’allarme e in pochi minuti è scoppiato il caos.

Il cadavere a Tarquinia

Un cadavere di un uomo di 60 anni, turista romano, è stato ritrovato mentre galleggiava nelle acque di Tarquinia. I bagnanti presenti in spiaggia, intorno alle 16:30, hanno subito lanciato l’allarme. Qualcuno ha tentato la rianimazione, una dottoressa fuori servizio, ma all’arrivo degli operatori del 118, si è compreso che per il 60enne non c’era più nulla da fare. Sul posto, sotto lo sguardo attonito di centinaia di persone, è giunta anche la Guardia Costiera che ha ascoltato le testimonianze di alcuni bagnanti: sembrerebbe che la vittima sia arrivata in spiaggia poco dopo le 15:00 per poi entrare in mare e scomparire tra le onde.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it