Connettiti con noi

News Tecnologia

Aumentare follower Instagram: i 4 migliori consigli

Aumentare follower Instagram è molto facile se si sa cosa fare: ecco i 4 migliori consigli su come poter ottenere questo risultato

Pubblicato

il

Instagram down oggi

Se si impiegano le strategie migliori per cercare un aumento follower Instagram possono volerci anche diversi mesi prima di riuscire nell’ottenere qualche risultato degno di nota. E non basta aprire il proprio profilo e cercare di capire chi sono i follower reali già presenti, non basta lamentarsi perché gli amici non fanno clic sul famoso tasto “segui”.

Chiunque stia li a pensare a come si aumenta follower Instagram sa bene che ci sono delle strategie che si possono seguire per ottenere qualche risultato: strategie come andare a comprare follower Instagram ad esempio, o strategie riguardanti i servizi e le caratteristiche di siti sicuri per comprare follower Instagram come Instapiù.

Perché uno però dovrebbe stare li a farsi la guerra su come ottenere un tanto agognato aumento follower Instagram? Quali sono le motivazioni che possono spingere un normale utente a cercare di comprare follower Instagram? Sono i numeri? È la fama? È la voglia di successo?

Magari sono tutte queste cose mescolate insieme. Instagram è una delle più popolari piattaforme di social network della storia e ciò si vede anche dal suo numero di utenti, nell’ordine dei miliardi.

La piattaforma è adatta a scopi anche diversissimi tra loro: da una parte troviamo chi è un personaggio pubblico e desidera un luogo dove poter interagire con il suo pubblico, dall’altra invece troviamo le aziende che pubblicizzano un prodotto e cercano quindi di un pubblico a cui proporlo.

Nel mezzo ci sono infinite sfumature, abbastanza da far si che in molti si chiedano in che modo andare ad aumentare i follower su Instagram. La popolarità all’interno del social network fotografico più importante in circolazione è un qualcosa di molto richiesto, come magari si può immaginare a causa del successo di tutti quei siti che permettono di racimolare qualche app Instagram follower in più.

In ogni caso comprare follower su Instagram non è una strategia che, da sola, assicura completamente la risoluzione dei problemi. Chiunque si impegni a comprare follower Instagram deve sapere che questo genere di strategia deve essere appoggiata da azioni in grado di ingraziarsi l’algoritmo.

Oggi ne raccogliamo alcune all’interno dei 4 migliori consigli per aumentare follower Instagram.

Puntare a crescere grazie a dei contenuti interessanti

instagram-follower

Se si cerca di ottenere un aumento follower Instagram è bene sapere che, senza contenuti interessanti, anche comprare follower Instagram non potrà aiutare nella maniera che si desidera.

La piattaforma infatti cerca di premiare in diversi modi tutti quegli utenti che riescono a generare dei contenuti popolari o in grado di diventare tali; puntando quindi alla creazione di questo genere di contenuti sarà possibile ottenere più facilmente un aumento follower Instagram.

Per capire quali sono i contenuti più popolari tra quelli presenti sulla piattaforma è bene fare qualche ricerca: utilizzando l’apposita funzione cerca presente basta aprire la pagina esplora e da lì cercare di capire in maniera manuale cosa può piacere e cosa può non piacere al potenziale pubblico.

C’è da dire una cosa: in questa fase è facile scoraggiarsi perché i contenuti popolari sembrano essere moltissimi per varietà e, pertanto, per cercare di ottenere follower Instagram gratis non si sa bene a dove puntare. Aumentare i follower su Instagram richiede pazienza.

Per questo motivo c’è bisogno di supportare questa strategia in un altro modo, qualcosa che possa davvero permettere a qualcuno di dire “so come agisce chi aumenta follower Instagram”.

Aumenta follower Instagram usando sapientemente gli hashtag

Una delle cose fondamentali da fare per chi vuole un aumento follower Instagram in maniera naturale è fare un buon uso degli hashtag che, per di più, sono lo strumento cardine per chiunque desideri di accalappiare una parte del grande pubblico.

Se sei iscritto ad Instagram sicuramente già conosci il significato della parola hashtag ma non preoccuparti, in caso contrario ci pensiamo noi ad aiutarti.

Un hashtag è uno strumento che permette all’utente di Instagram di etichettare e definire un contenuto. In questo modo è possibile arrivare a tutti quei follower reali che eseguono ricerche attraverso i nomi dei contenuti invece che i nomi dei profili.

Questi hashtag esistono su praticamente tutti i social network esistenti al mondo poiché sono degli strumenti informatici di carattere generico, sfruttabile all’interno dei contesti più disparati.

Al mondo esistono 2 tipologie di hashtag diversi per chi cerca di avere più follower su Instagram.

Hashtag generici

Questi hashtag portano ad un grande pubblico non fidelizzato e tendono a rappresentare argomenti generici. Se non si portano contenuti migliori degli altri è difficile aumentare i follower su Instagram con questi. Gli hashtag generici solitamente sono legati ad argomenti ad ampio respiro e sono quelli classici che si vedono sotto i post presenti all’interno della schermata esplora.

Hashtag di nicchia

Questi hashtag portano ad un piccolo pubblico potenzialmente interessato al proprio prodotto o contenuto. Utilizzare questi hashtag è il modo migliore per aumentare i follower in maniera lenta ma costante.

Aumenta follower Instagram incentivando le interazioni

engagement-instagram-follower-gratis

L’algoritmo di Instagram tende a far aumentare follower Instagram a tutti quei profili e contenuti che riescono ad aumentare l’engagement degli utenti.

L’engagement è una metrica che si utilizzare per definire quanto un contenuto è in grado di portare un utente ad eseguire delle interazioni; tra tutte quante è quella più importante per chi cerca di fare follower su Instagram.

Questo vuol dire che la piattaforma cerca di premiare quanto più possibile tutti quei contenuti che spingono l’utente ad eseguire delle interazioni; queste ultime possono venir richiamate attraverso l’utilizzo di call to actions o simili tecniche legate al mondo del marketing e della comunicazione.

Quali sono le interazioni su Instagram?

Instagram considera come interazioni tutte quelle azioni che un utente può scegliere spontaneamente di fare. In questo caso parliamo di mettere like, commentare, condividere tramite DM, salvare il contenuto, condividere il contenuto tramite storie e così via.

È chiaro che ognuna di queste azioni possiede un peso specifico ben diverso nella calcolo dell’engagement. Mettere like, ad esempio, porta a meno engagement rispetto ad un commento e questo si rispecchia in quanto poi l’algoritmo andrà a pubblicizzare il contenuto permettendo di fare follower su Instagram.

Sfruttare in maniera sapiente le descrizioni o realizzare contenuti temporanei come le storie è un buon modo per incentivare l’utente a interagire tanto con il contenuto quanto con il suo creatore. In questo caso ci si può ricollegare all’idea di ispirarsi ai comportamenti altrui per cercare di capire come ottenere successo e buone idee, magari seguendo dei trend in termini di interazioni o cercando di imitare alcuni processi sociali.

Collegare il profilo ad altri social network per aumentare follower Instagram

follower-instagram-gratis-notebook

Un buon modo per cercare di avere follower su Instagram in grande quantità è quello di far si che il proprio profilo arrivi dappertutto.

In questo caso è bene allora sapere che Instagram appartiene a Meta, la stessa compagnia che possiede sia Facebook che WhatsApp. Questo significa che è possibile collegare il proprio profilo Instagram al proprio profilo Facebook, creando contenuti in due piattaforme diverse facendo le azioni una volta sola: in questo modo si può aumentare follower Instagram in maniera anche abbastanza facile.

Su WhatsApp invece è bene utilizzare lo strumento stato per pubblicizzare cosa si fa; la piattaforma si può rivelare un modo affidabile per prendere follower Instagram gratis.

Avere tanti follower su Instagram è una faccenda piuttosto lunga che, però, passa anche per queste piccole cose. Aumentare follower su Instagram può diventare più semplice se si riesce a collegare quanti più account possibile ai contenuti che si vogliono spingere.
In questo modo andando a comprare follower Instagram sarà più semplice farsi amico l’algoritmo e arrivare, quindi, a guadagnare in maniera autonoma follower gratis Instagram.

Comprare c per velocizzare il processo di crescita

Chi possiede un budget da impiegare per ottimizzare il tempo necessario per poter crescere per quale motivo dovrebbe evitare di comprare follower Instagram? Comprare follower, se lo si fa da un sito sicuro, è una pratica che può portare ad un grande numero di vantaggi lungo il breve ed il lungo termine.

Una volta raggiunto un aumento follower tale da giustificare numeri a cinque cifre, ad esempio, diventa molto più facile convincere le persone della qualità dei propri prodotti. Tutto questo ha valenza soprattutto se chi compra follower si assicura di aver acquistato solo follower reali e non bot. Chi compra follower da Instapiu inoltre ha il vantaggio di poterlo fare in quantità discrete, dalle decine alle decine di migliaia in base alle sue necessità.

Comprare follower Instagram e ritrovarsi con dei bot sul profilo infatti può portare a penalizzazioni da parte dell’algoritmo, penalizzazioni che non aiutano in alcun modo l’aumentare follower Instagram ma che fanno perdere tempo e denaro agli utenti e alle aziende. Compra follower da Instapiu per stare al sicuro sulla crescita del tuo profilo.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy