Home News Tecnologia Come essere sempre aggiornati sulle migliori offerte online

Come essere sempre aggiornati sulle migliori offerte online

Un tempo, quando si desiderava fare shopping risparmiando, si organizzavano trasferte in località dove la merce non è soggetta a iva o in qualche centro outlet di periferia. Oggi chi vuole comprare approfittando delle offerte invece non fa altro che andare su internet, un metodo decisamente più comodo e veloce visto che si può fare da casa. Il web oggi mette a disposizione un ventaglio di prodotti pressoché infinito: di ogni genere di prodotto ce ne sono innumerevoli modelli venduti da tanti e-commerce che si possono trovare ovunque, anche dall’altro capo del mondo.

Oggi si compra su internet

Il numero di acquisti fatti su internet è andato crescendo negli ultimi anni e sembra essere in continuo aumento, visto che sono aumentati anche i canali attraverso cui raggiungere gli utenti. Tutti, ad esempio, usiamo i social network, anche quando non stiamo pensando di comprare nulla. Eppure, ecco che durante la navigazione ci vengono proposti prodotti da acquistare (a ottimi prezzi per giunta) e, “guarda caso”, si tratta proprio di articoli di nostro interesse.

Quello che ci si chiede è se sia davvero possibile risparmiare: la risposta è “sì” 9 volte su 10. È chiaro, tuttavia, che bisogna prestare molta, molta attenzione. Questo, di fatto, vale per ogni genere di portale dove si forniscono i propri dati, compresi magari quelli della carta di credito: shop online, siti di giochi, portali di viaggi etc. Accaparrarsi un prodotto al miglior prezzo sul mercato o giocare afferrando l’eccitante bonus casinò è infatti molto attraente, ma è importante sapere chi c’è dall’altra parte della rete.

Acquisti sul web: risparmio sì, ma con giudizio

In linea di massima le statistiche mostrano che sul web è davvero possibile risparmiare, in particolare in alcuni settori merceologici. In testa ci sono: quello della cura della persona, dove i prezzi sono inferiori rispetto al negozio tradizionale anche del 41%, e quello dell’abbigliamento, per cui il risparmio è del 30% almeno. A questo risparmio va aggiunto e considerato che non è necessario recarsi fisicamente in negozio, quindi non si fa fatica, non si perde tempo, non si consuma carburante.

Quello che a volte manca sul web è la sicurezza, ma tutelarsi è possibile. Questo soprattutto al giorno d’oggi quando le transazioni sono documentate, sicure e criptate, i pacchi spediti possono essere assicurati e sono state introdotte molte leggi per i commerci online. Il primo passo per proteggersi, tuttavia, deve essere fatto dall’acquirente che dovrebbe adottare qualche accortezza in più, per evitare o limitare comunque al massimo il rischio di truffe.

Approfittare delle offerte e tutelarsi: come si fa

  • Preferire siti certificati o ufficiali: un sito sicuro offre certificati di sicurezza, sistemi criptati e una navigazione https.
  • Recensioni online: un buon sito è ritenuto attendibile dagli utenti del web. In tal caso, tuttavia, bisogna controllare che si tratti di feedback reali: di solito si tratta di recensioni di diverse persone e per diversi prodotti.
  • Usare carte di credito ricaricabili consente di tutelarsi in caso di truffa: più di quello che si è caricato sulla carta, infatti, non sarà possibile prelevare indebitamente.
  • Offerte sì, ma non “miracoli”: va bene approfittare delle offerte, ma se più che di offerte si tratta praticamente di “regali” è bene alzare il livello di attenzione.
  • Leggere tutto, controllare le spese di spedizione, verificare se l’iva è compresa prima di acquistare è sempre doveroso per evitare spiacevoli disguidi.