Home News Tecnologia Telecomando per cancelli su telecomandiuniversali.it: come programmarlo in 5 minuti

Telecomando per cancelli su telecomandiuniversali.it: come programmarlo in 5 minuti

Capita spesso di avere la necessità di duplicare un telecomando per cancello automatico, ma altrettanto di frequente se ci rivolgiamo ad un professionista dobbiamo mettere in preventivo dei costi extra. Non tutti lo sanno, ma in verità programmare un telecomando per cancelli ed effettuare quindi una vera e propria copia di quello in proprio possesso è facilissimo e possiamo farlo tutti in autonomia. Ci basta infatti acquistare un modello universale su www.telecomandiuniversali.it e in men che non si dica potremo renderlo perfettamente funzionante per il nostro cancello! Oggi vi spiegheremo nel dettaglio come fare in soli 5 passaggi. In questa guida faremo riferimento ad un qualsiasi modello della marca Bravo, ma la procedura è più o meno la stessa per tutti i telecomandi universali. Prima di iniziare comunque conviene leggere le istruzioni specifiche.

 

  • #1 Impostare il telecomando in modalità apprendimento

 

La primissima cosa da fare è preparare il telecomando universale e quello invece originale che deve essere duplicato e controllare di non essere vicini a fonti di interferenze (microonde, onde radio, ecc.). A questo punto possiamo impostare il telecomando in modalità di apprendimento ed è facilissimo perché è sufficiente premere contemporaneamente i due tasti. Nel caso dei modelli della marca Bravo, bisogna tenere premuti contemporaneamente i tasti 1 e 3 fino a quando il led non comincia a lampeggiare velocemente. Se il vostro modello ha solo due tasti, basterà premerli entrambi insieme.

 

  • #2 Duplicazione dei comandi

 

Una volta che il telecomando universale è in modalità apprendimento, bisogna premere il tasto di comando fino a quando il led non diventa fisso. Fatto ciò, basta avvicinare il dispositivo originale e premere anche su questo il tasto di comando corrispondente, fino a quando il led non lampeggia per 3 volte di seguito. A questo punto la programmazione è terminata a anche il nuovo dispositivo è perfettamente funzionante e compatibile con il nostro cancello!

Ricordiamo che questa guida è basata sui modelli della marca Bravo e che quindi su altre tipologie di telecomandi universali potrebbero esserci delle piccole differenze. Nella maggior parte dei casi il procedimento da seguire è questo, ma nel dubbio conviene sempre dare prima un’occhiata alle istruzioni del produttore in modo da non perdere tempo inutilmente.

 

  • Quanto costa un telecomando universale?

 

Al giorno d’oggi il costo di un telecomando universale per cancelli è davvero esiguo, specialmente se lo acquistiamo online. Conviene dunque nettamente affidarci al fai da te piuttosto che rivolgersi ad un professionista perché in quest’ultimo caso è inevitabile che i costi siano maggiori. Come abbiamo visto, programmare un telecomando è davvero facilissimo e non occorre essere degli esperti, anzi. I modelli che ci sono oggi in vendita sono molto semplici da utilizzare e basta premere una sequenza di tasti per effettuare una copia in soli 5 minuti. Noi consigliamo sempre i modelli della Bravo perché sono tra i più semplici ed intuitivi, ma come abbiamo detto non ci sono delle grandi differenze tra un marchio e l’altro. L’importante è acquistare un modello che sia programmabile e quindi universale, ma la maggior parte dei telecomandi in commercio lo sono.