Connettiti con noi

News

Terracina, cittadini insofferenti ai camper turistici nei pressi della Chiesa Santi Cosma e Damiano

Pubblicato

il

A Terracina i camper turistici danno fastidio, sopratutto quando riempiono i parcheggi pubblici della città e creano una forte situazione di disagio sui posteggi auto per i residenti locali. 

Una condizione che in queste settimane si sta palesando nei parcheggi limitrofi alla Chiesa Santi Cosma e Damiano, dove numerose roulotte turistiche in vista dell’estate hanno occupato le strisce bianche su Via Duilio Gambelotti, Via Domenico Subiaco e Via delle Arene. 

Qui i mezzi prendono d’assalto la zona in particolar modo nella stagione estiva, complice anche un territorio balneare senza aree attrezzate ai camper nelle immediate vicinanze del centro cittadino. Non di certo una giustificazione a un problema sempre più sentito dalla cittadinanza locale che affaccia su Via delle Arene, che segnala anche i danni alle casse comunali per questo tipo di soste sulle strisce bianche cittadine. I camperisti infatti arrivano a sostare in questi spazi anche diverse settimane in alcuni casi, in una vera occupazione di suolo pubblico che non viene sanata al Comune di Terracina nemmeno con una tassa di regolare soggiorno sul territorio terracinese. 

Ma le dinamiche non si fermano solamente a un buco amministrativo, poiché le ripercussioni di simili soste creano imbarazzanti problemi anche sulla convivenza civile tra gli occupanti di questi mezzi e la cittadinanza locale. Oltre a venire meno importanti posti macchina per i residenti, la grossa mole dei mezzi tende a invadere anche i marciapiedi che sono situati nei pressi della Chiesa Santi Cosma e Damiano: camper parcheggiati sulla stessa area riservata ai pedoni o addirittura che rendono impercorribili tali salvagente perché sporgono in tutta la loro mole su queste tratte urbane. 

I disagi non finiscono qui, se viene considerato anche l’aspetto rifiuti collegato strettamente ai camperisti. Queste persone – o meglio quelle più incivili – sono state colte in flagrante mentre abbandonavano la propria immondizia in strada, oltre a scaricare le acque sporche del mezzo in queste aree di parcheggio invece che in punti attrezzati per questa operazione. 

Una condizione che tende ad aggravarsi nella giornate di Messa nella Chiesa Santi Cosma e Damiano, con tanti fedeli inferociti dalla mancanza di posti auto davanti la Parrocchia di Terracina. Si parla di più di un centinaio di praticanti che trovano numerose difficoltà a frequentare il luogo di culto, tra marciapiedi impraticabili e soprattutto assenza di parcheggi per gli evidenti problemi.

Sorge allora una domanda: in tutto ciò la Polizia Locale di Terracina come si sta muovendo?


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it