Connettiti con noi

Cronaca

Terrore a Ostia: non si fermano all’alt e scatta il folle inseguimento da film

OSTIA – Non si fermano all’alt e fuggono. Speronano più volte l’auto dei Carabinieri. Un fermo, due ricercati.

Pubblicato

il

Gli hanno intimato di fermarsi all’alt, su via Luigi Pernier, ma lui si è dato alla fuga. A quel punto è partito un inseguimento a folle velocità tra i Carabinieri e il fuggitivo. E’ successo nel pomeriggio di ieri, 6 agosto, a Ostia.

Non si ferma all’alt e fugge

Ieri pomeriggio, durante un servizio di controllo alla circolazione stradale in via Luigi Pernier, i Carabinieri della Stazione di Ostia Antica hanno intimato l’alt ad un’autovettura di grossa cilindrata che, invece di fermarsi, ha improvvisamente accelerato dandosi alla fuga. Ne è nato così un inseguimento, a forte velocità protrattosi per diversi minuti in direzione di Ostia. Grazie al coordinamento con la Centrale Operativa di Ostia, la vettura in fuga è stata poco dopo agganciata da una “gazzella” della Sezione Radiomobile. Il conducente dell’auto in fuga ha provato più volte a seminare i militari, anche con manovre pericolose e tentando di speronare i militari, ha poi impattato più volte contro i il guard-rail e contro alcune auto in sosta, terminando la fuga in via delle Quinqueremi. Dal mezzo sono scese 3 persone che sono subito fuggite a piedi per le vie cittadine, cercando di far perdere le loro tracce, ma i Carabinieri sono riusciti a raggiungerne uno, e dopo avere ingaggiato una colluttazione lo hanno bloccato. In manette è finito un 23enne di Ostia, già noto per i suoi precedenti mentre, gli altri due sono attualmente ricercati. All’interno dell’auto, che dagli accertamenti è risultata rubata 10 giorni fa a Fiumicino, i militari hanno rinvenuto e sequestrato attrezzi atti allo scasso e diversa refurtiva, orologi, monili in oro ed una piccola cassaforte, asportati nella mattinata da un’abitazione di Acilia. L’arrestato è stato condotto presso il proprio domicilio agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida. La refurtiva, del valore di circa 20.000 euro, è stata restituita al legittimo proprietario.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it