Connettiti con noi

Cronaca

Terrore nel supermercato a Pomezia: con un coltello minaccia dipendenti e Direttore, panico tra i clienti

Pubblicato

il

carabinieri

Ha fatto irruzione in un supermercato di Pomezia con tanto di maschera di carnevale sul viso. Armato di grosso coltello da cucina ha intimato alla carriera di farsi consegnare tutto il denaro, circa 435 euro, prima di darsi alla fuga. E’ successo nel tardo pomeriggio di ieri. 

I fatti

Benchè armato, l’uomo è stato inseguito dal direttore dell’esercizio commerciale e da altre persone presenti in quel momento. Bloccato poco dopo, il malvivente li ha fronteggiati e minacciati con l’arma in pugno, fino a quando, il tempestivo intervento di una pattuglia dei Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Pomezia, che era stata precedentemente allertata al numero 112 dai dipendenti dello stesso supermercato, ha consentito di bloccare l’uomo che è stato definitivamente ammanettato e disarmato, scongiurando qualsiasi altra conseguenza.

Il 58enne, originario di Palermo, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Pomezia in flagranza di reato di rapina aggravata. Dopodiché è stato condotto presso la casa circondariale di Velletri in attesa di convalida.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy