Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Tor Bella Monaca, esce di casa e gliela occupano: abusivo beccato a buttare fuori i mobili

Carabinieri liberano un appartamento dell’Ater occupato da un 30enne romano

Pubblicato

il

Tor Bella Monaca, sventata un’occupazione abusiva da parte dei Carabinieri. Ha approfittato dell’assenza della legittima proprietaria per prendere possesso dell’appartamento arrivando perfino a spostare i mobili nell’androne del palazzo. Ed è lì che è stato sorpreso l’uomo dai militari. Nella casa ‘l’abusivo’ aveva già portato il suo cane.

Tor Bella Monaca: sventata occupazione abusiva, beccato a spostare mobili nell’androne

Ad allertare i Carabinieri è stata una richiesta giunta al 112. I militari sono quindi intervenuti in viale Santa Rita da Cascia: sul posto i militari hanno accertato effettivamente che un 30enne aveva approfittato dell’assenza della legittima occupante e si era impossessato dell’appartamento. I Carabinieri lo hanno sorpreso mentre stava spostando dei mobili nell’androne esterno.

Sul posto anche la Asl

Entrati all’interno dell’abitazione, i Carabinieri hanno trovato l’uomo in compagnia di un cane di taglia media, tenuto in condizioni igienico-sanitarie precarie ed hanno allertato il personale dell’ASL Roma 2.  Sul posto i veterinari hanno constatato che l’animale era sprovvisto di microchip e che all’interno dell’appartamento vi era un enorme presenza di escrementi del cane. L’uomo è stato invitato dai militari  ad allontanarsi dall’immobile, mentre il cane è stato affidato all’ufficio veterinario dell’ASL; a suo carico è scattata una denuncia per invasione di terreni o edifici e maltrattamenti di animali.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy