Home News Cronaca Torvaianica, altra discarica abusiva sul litorale: ritrovate anche lastre di amianto (FOTO)

Torvaianica, altra discarica abusiva sul litorale: ritrovate anche lastre di amianto (FOTO)

Torvaianica, CasaPound Italia scopre discarica abusiva con amianto in Via Polonia

Un’altra discarica abusiva a Torvaianica. “A distanza di pochi giorni dalla riqualifica effettuata a Torvaianica sud, in Via Budapest, sotto segnalazione dei residenti siamo tornati in zona per denunciare nuovamente la scoperta di una discarica abusiva contenente anche delle lastre di amianto”. Inizia così la nota del referente di CasaPound Italia su Pomezia, Andrea Cincotta. “Quest’oggi ci troviamo di fronte ad una situazione già vista più volte sul nostro territorio, ovvero le discariche abusive all’interno delle aree verdi, con materiale di ogni tipo come scarti di materiale edilizio, rifiuti domestici, cavi elettrici vuoti presumibilmente rubati per rivendere il rame all’interno e infine lastre di amianto a pochi passi dall’ecostazione installata dal comune di Pomezia per favorire la raccolta differenziata. Ricordiamo che non è la prima volta che denunciamo materiale pericoloso lasciato abusivamente in zone pubbliche dove per lo più giocano dei bambini.”

Tra “indifferenza” e inciviltà

“È sconcertante l’indifferenza da parte di questa amministrazione nei confronti delle zone lontane dalla casa comunale (in ogni caso, al di là della politica, chi si rende protagonista di tali scempi dovrebbe solo che vergognarsi ndr)  I cittadini di questo quadrante pometino – continua la nota – sono ormai esasperati dal degrado in cui sono costretti a vivere e dopo numerose segnalazioni chiedono al nostro movimento di farsi portavoce per chiedere la risoluzione concreta di queste problematiche, in quanto unico movimento che lavora quotidianamente in modo concreto per i cittadini di Pomezia. Continuiamo questa nostra battaglia come già denunciato precedentemente – conclude Cincotta- a dimostrazione che CasaPound Italia Pomezia è realmente e quotidianamente al fianco dei cittadini, non di certo per interventi di facciata. Difenderemo Torvaianica sud fino alla fine. Il nostro muro non cede”.