Home News Trading on line: le varie possibilità di investimento nel 2020!

Trading on line: le varie possibilità di investimento nel 2020!

Il 2020 non sarà sicuramente ricordato come un anno florido e positivo a livello collettivo sotto tutti i punti di vista e specie quello economico, che chiaramente va a toccare la sensibilità di tante persone. L’emergenza sanitaria causata dal Covid 19 è stata devastante e ha distrutto o quasi un sistema economico che già era molto fragile:ma durante le crisi le persone più intelligenti e coraggiose sono quelle che riescono a trovare tante possibilità per migliorare la propria situazione finanziaria.

Una di queste è sicuramente il trading on line, disciplina molto discussa, ma che sicuramente può portare dei grandi benefici. In un anno come questo però anche gli investitori più coraggiosi sono dubbiosi e non riescono a capire su cosa investire e questo articolo vuole rispondere alla loro domanda.

La domanda principale che ci si pone è relativa quindi su quali sono i mercati migliori per avere alti rendimenti e guadagni senza rischiare troppo. Il fattore rischio nel trading on line è assolutamente da mettere in conto e non si può evitare ma si può ridurlo e in questo periodo storico cosi difficile non è un aspetto da sottovalutare.

Quindi può essere utile sapere su cosa investire e su cosa puntare in questo anno relativamente al trading on line. Per esempio molte persone negli ultimi anni hanno analizzato per capire se investirci, gli ETF sul caffè.

 Questi ultimi sono degli strumenti che vanno a replicare l’andamento degli indici del prezzo del caffè più importanti,attraverso delle offerte sulle quote che potranno essere vendute o comprate sui mercati regolamentati.

Questo era solo un esempio:ora prima di andare a valutare altre possibilità di investimento andiamo insieme a vedere quali sono invece le mosse da non fare e le possibilità che è meglio scartare!

Investimenti 2020:cosa è meglio evitare?

Prima di andare ad analizzare gli investimenti più convenienti da fare è meglio iniziare a sapere quali sono le opzioni da scartare. Innanzitutto non possiamo esimerci dal dire che forse è meglio evitare gli investimenti in banca:ci sono casi ben noti come la banca Etruria o il monte Paschi di Siena e quelli meno noti come quello della banca popolare di Bari, che hanno in comune il fatto che sono state truffate tanti azionisti, che hanno perso tantissimi soldi, a volte i risparmi di una vita.

Molti problemi si sono avuti anche con i promotori finanziari ,che per conflitti di interessi vari hanno dimostrato di non sapere o di non volere fare gli interessi dei clienti:quindi il concetto è quello che non bisogna delegare nessuno alla gestione dei propri soldi. Molto meglio è studiare, formarsi  e cercare di capire come far fruttare i propri soldi con il trading on line o con altre possibilità.

,Ma su cosa investire? Facciamo qualche esempio!

Occasioni di investimento valide:quali sono?

Partiamo parlando di alcune possibilità che sono legate agli investimenti all’estero.  Una delle più apprezzate e consigliate riguarda uno dei più grandi colossi commerciali del web e cioè Amazon! Negli ultimi anni i suoi successi sono stati indiscutibili:basti pensare al lancio di Alexa e di altre funzionalità tecnologiche, utili per la nostra vita quotidiana.

Le sue azioni sono sempre in crescita e da questo punto di vista il 2019 è stato un anno da record e anche il 2020, nonostante la crisi e il Covid19, ha mantenuto le promesse e quindi comprare azioni Amazon è sempre una idea, che può rivelarsi remunerativa.

Altra possibilità da non sottovalutare è sicuramente Aramco, considerata una delle società al mondo più importanti e di rilievo dal punto di vista della capitalizzazione. Non è da molto nei mercati ed ha una quotazione di rilievo ed ha potenzialità enormi:basti pensare che è la società in Arabia Saudita per l’estrazione petrolifera in Arabia.

Quindi può essere una buona idea investirci anche se dobbiamo ricordare che sono poche le piattaforme che ce l hanno in lista, una di queste è E toro, visto che è quotata nella borsa di Ryad. Ma come è la situazione in Italia?Abbastanza scoraggiante.

La situazione generale è stagnante e le cose non sono migliorate dopo il Covid:a parte alcune realtà aziendali solide come la Juventus e la Ferrari, le possibilità sono veramente poche!