Connettiti con noi

News

Trasloco appartamento in giornata

Pubblicato

il

Trasloco appartamento in giornata

Traslocare è impegnativo, ma lo diventa maggiormente quando si ha poco tempo per sgombrare gli ambienti. Negli appartamenti c’è poi il problema di avere una limitazione dei varchi oltre a delle aree comuni che hanno uno spazio limitato. Quando si devono trasportare dei mobili ed elettrodomestici di vario tipo tali spazi diventano assolutamente non sufficienti per far passare i mobili.

A questo punto la soluzione è proposta da un trasporto aereo in esterna, vale a dire con un aiuto da parte di montacarichi e autoscale che sono in grado di sostenere molto peso e di non provocare dei danni di nessun genere.

Ovviamente per un Trasloco appartamento in giornata ci sono tre modi da seguire. Il primo è quello di avvisare la ditta di traslochi un mese prima. Si sa che c’è una data di lascito e in questa data verrà effettuata poi lo sgombero. Tale richiesta avviene direttamente per le attività commerciali e gli uffici che hanno bisogno poi di fare uno sgombero in un unico momento.

Il secondo metodo è quello di avere a che fare con un trasloco in cui ci si organizza 15 giorni prima, nel senso che c’è una ditta che fa un sopralluogo, valuta quello che gli è utile e necessario per svolgere poi il lavoro e richiede i giusti permessi.

Infine c’è il trasloco che viene fatto nel giorno stesso. Qui però è la ditta che deve intervenire direttamente è fare tutto in poche ore, ma è vero che si parla di un intervento che realmente ci permette di traslocare interamente la nostra casa in meno di 24 ore. Dunque è una soluzione che interessa dei soggetti che hanno determinati bisogni.

Una ditta come si organizza per un trasloco?

Un’impresa di traslochi che deve traslocare immediatamente in pochissime ore, parlando di un appartamento dove sarà necessario che abbia delle autoscale, deve avere dei professionisti che si occupino del lato amministrativo, cioè della richiesta dei permessi. Nel mentre ci sono poi degli operai che andranno ad occuparsi dell’imballaggio e di tutto quello che riguarda l’inscatolamento dell’oggettistica e fare lo smontaggio dei mobili.

Nel momento in cui tutto è pronto, sempre la ditta farà arrivare i veicoli per il trasporto, in modo da pagare poco per la spesa del suolo pubblico e poi si installerà l’eventuale autoscala e montacarichi.

I compiti sono del tutto selezionati e suddivisi perché si deve avere la certezza di poter operare in poche ore e senza che ci siano dei problemi di alcun genere.

Puoi chiamare per un trasloco perfino in urgenza

Cosa vuol dire chiamare una ditta di trasloco in “urgenza”? Praticamente si parla un intervento che viene fatto in pochissime ore, dove il cliente deve svuotare e sgomberare interamente gli ambienti, provvedendo a fare un trasferimento su strada e con tutte le bolle di trasporto legali necessari.

Si tratta dunque di un lavorone che deve essere eseguito al meglio perché altrimenti c’è il rischio di avere un blocco e sequestro del carico. Per questo ci sono poche ditte che fanno un lavoro in urgenza, ma che sono realmente tra le migliori.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy