Connettiti con noi

News

Truffe online: quali sono le più diffuse e come riconoscerle?

Pubblicato

il

computer

In un mondo in cui la tecnologia si diffonde sempre di più, ricoprendo qualsiasi ambito della quotidianità di un individuo, anche le truffe che avvengono per mezzo della tecnologia diventano sempre più diffuse e importanti. Per questo motivo, per tantissime persone è necessario capire come sia possibile sventare la maggior parte dei tentativi di truffa che si ricevono ogni giorno, dal momento che questi ultimi potrebbero rovinare non soltanto le proprie casse ma la propria intera vita. Tuttavia, per fare attenzione alle truffe che si trovano online, bisogna anche avere una chiara comprensione di quali siano queste ultime. Per questo motivo, vale la pena analizzare quali siano i tentativi di truffa più diffusi online sulle diverse piattaforme, per capire anche come scongiurarle in modo sicuro.

Truffe sui siti di gioco online

La prima tipologia di truffa diffusa online, tra le più pericolose per tantissime persone, è legata ai siti di gioco on-line. Si tratta, molto spesso, di finte piattaforme di gioco, che attirano gli utenti sulla base di false promesse di vincite, bonus e somme di denaro importanti. In realtà, si tratta di piattaforme che, qualora si vinca con il proprio gioco, non restituiranno un solo centesimo ai giocatori. L’obiettivo di queste piattaforme, infatti non è favorire il gioco d’azzardo, quanto più quello di ottenere i dati sensibili dei giocatori, come quelli anagrafici, legati al proprio indirizzo e alla propria residenza e, soprattutto, tutte le informazioni a proposito dei propri circuiti di pagamento. Esistono alcuni metodi per essere sicuri del sito su cui si sta navigando: qualora il sito sia autorizzato, comparirà un determinato marchio che permetterà di restituire tutta la sicurezza possibile all’utente. Altra garanzia di sicurezza è determinata dalla presenza di un sistema crittografato di dati, che permette di tenere tutti i propri dati personali e bancari al sicuro durante il gioco.

Truffe su siti di dating

La seconda tipologia di truffa online particolarmente diffusa è legata ai falsi appuntamenti e, più in generale, a tutti quei siti di dating che danno la speranza e offrono la promessa di realizzare degli appuntamenti on-line o di trovare l’amore attraverso queste piattaforme. Questi siti si sono diffusi particolarmente negli ultimi anni, da quando alcuni sistemi come Tinder hanno ottenuto un incredibile successo; in realtà, anche in questo caso, molti di questi siti hanno come obiettivo l’approvvigionamento dei dati sensibili dell’utente, che vengono, poi, rivenduti ad aziende di terze parti. Per stare sicuri, nel momento in cui si vuole navigare su alcune di queste piattaforme, sarà necessario ancora una volta guardare alla crittografia dei dati del sito in questione.

Qualora le piattaforme non siano sicure, infatti, sarà Google o il motore di ricerca che si utilizza a segnalare che il sito non è sicuro. In presenza di questo avviso, non bisogna farsi attrarre dalle belle possibilità che il sito offre, ma bisognerà abbandonare il portale e continuare a navigare in modo sicuro.

Falsi siti di annunci di lavoro

L’ultima tra le possibilità più diffuse di truffa online è legata ai falsi annunci di lavoro. Molto spesso, soprattutto su gruppi on-line, forum o altre piattaforme, compaiono annunci di ogni tipo, legati a offerte di lavoro che sembrano particolarmente allettanti. Per candidarsi all’offerta in questione, basterebbe semplicemente inserire i propri dati all’interno della piattaforma e attendere che ci sia una risposta positiva da parte del sistema. Si comprende benissimo come, in realtà, questo sia un tentativo di truffa, dal momento che inserendo i propri dati, tra cui quelli bancari per ottenere il pagamento eventuale dalla piattaforma, si vada incontro a un vero e proprio furto autorizzato delle proprie informazioni personali.

Per questo motivo, al di là dei sistemi di protezione che Google offre, bisogna essere attenti e oculati nella propria ricerca. Esistono tantissime piattaforme reali che permettono di trovare e offrire lavoro online, ma è possibile riconoscere quelle sicure da quelle truffaldine in virtù di recensioni, dell’andamento generale del sito e sulla base di tante altre informazioni che permetteranno di comprendere se si sta navigando su un sito sicuro. Per questo motivo, prima di fare qualsiasi cosa, è bene accertarsi a proposito della sicurezza del sito su cui si sta navigando.

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy