Home News Cronaca Tuscolano, è allarme furti: ecco come i ladri ‘selezionano’ le case da...

Tuscolano, è allarme furti: ecco come i ladri ‘selezionano’ le case da svaligiare

Ricordate i segni sulle portoni o nei citofoni che indicavano quali appartamenti erano quelli “giusti” da svaligiare? Bene, adesso la “tecnica” usata dai ladri ha avuto un’evoluzione, non tanto tecnologica, ma di sicuro effetto. Si tratta di fascette trasparenti che vengono posizionate dai malviventi tra la porta d’ingresso e lo stipite ed indicano quali appartamenti sono vuoti e quindi ideali per essere svaligiati.

La tecnica è questa: al primo passaggio si verifica accuratamente quali siano le abitazioni vuote. In queste si lascia il segno di riconoscimento, ovvero questi pezzi di carta trasparenti, che a un occhio poco attento passano sicuramente inosservati. Poi, in un secondo momento, i banditi tornano con tutta calma per svaligiare gli appartamenti: se la fascetta è ancora al suo posto significa che la casa è effettivamente vuota, se invece è caduta, allora i proprietari sono rientrati.

A dare l’allarme, attraverso il gruppo Facebook del quartiere Appio Latino-Tuscolano, un cittadino, che ha postato anche la foto della fascetta trovata nella sua porta. “Ho appena trovato questa fascetta tra la porta di ingresso e lo stipite della stessa in zona Giulio Agricola – scrive l’uomo – Indica un segno lasciato dai ladri per verificare se l’appartamento è vuoto o meno. Attenzione a tutti: se la trovate segnalatelo immediatamente al commissariato di zona”.

Tanti i commenti di risposta da parte dei membri del gruppo, alcuni di ringraziamento, molti indignati verso la mancanza di sicurezza o verso i presunti colpevoli.

Per evitare i furti quando siete in vacanza non dimenticate mai le regole fondamentali fornite dalle forze dell’ordine.