Home News Cronaca Uomo violento, famiglia costretta a vivere nel terrore: il caso a Formia

Uomo violento, famiglia costretta a vivere nel terrore: il caso a Formia

Arrestato formiano per maltrattamenti in famiglia lesioni

Sabato 20 gennaio la Polizia di Stato del Commissariato di P.S. di Formia ha eseguito l’arresto di un 47enne di Formia per maltrattamenti in famiglia, lesioni aggravate e violazioni delle prescrizioni imposte con le precedenti misure cautelari.

L’uomo, a causa del comportamento violento che aveva nei riguardi della sua famiglia, era stato già sottoposto a diversi provvedimenti: dal divieto di avvicinamento alla moglie e ai figli a quello di dimora nel comune di Formia. Nonostante tutte le misure cautelari imposte tuttavia il 47enne ha continuato a tenere un atteggiamento violento e persecutorio nei riguardi della sua famiglia. Il suo unico scopo era quello infatti di contattare e minacciare la moglie costringendo lei e i figli minori ad una vita di continue ansie e paure. Per questo da tempo i suoi familiari erano costretti frequentemente a nascondersi presso amici e parenti per non farsi rintracciare.