Connettiti con noi

News

Vaccini Lazio, nelle farmacie si riparte da Moderna. Richiamo AstraZeneca anticipato per over 60

Oltre 600 farmacie nel Lazio cambiano rotta: J&J agli Over60 e Moderna per i giovani

Pubblicato

il

moderna farmacie

Se nelle ultime settimane gli occhi sono stati puntati tutti su AstraZeneca, le polemiche e i dubbi stanno nascendo anche sul vaccino Johnson&Johnson. Entrambi i sieri vettoriali non possono essere – allo stesso modo – somministrati agli over 60. Proprio per questo motivo si registra un cambio di rotta da parte delle farmacie: da luglio somministreranno Moderna. O meglio, il vaccino a mRna (Moderna) andrà ai più giovani, J&J invece è destinato agli over 60. 

Leggi anche:  AstraZeneca, la cronistoria dell’incoerenza: date, dubbi e incertezze. “Quella sensazione di sentirsi delle cavie”

Moderna in farmacia: richiami Over 60 anticipati 

È proprio l’Assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D’Amato, a comunicare le nuove strategie per la Regione: “Pronto, a partire da luglio, il piano di approvvigionamento nelle farmacie anche del vaccino Moderna oltre che del vaccino monodose J&J che, secondo l’ultimo rapporto di farmacovigilanza AIFA, è quello con il più basso tasso di reazioni avverse“. 

Nel mentre, però si annuncia anche che è “pronto il piano per anticipare i richiami AstraZeneca per gli over 60 da agosto a luglio in recepimento delle indicazioni dell’Ema, affinché sia completato il percorso vaccinale degli over 60, che rientrano nella fascia più a rischio“. L’anticipazione, tuttavia, destra preoccupazione ma anche ‘rabbia’ dal momento che luglio sarà il periodo delle vacanze italiane: quanti over 60 mancheranno all’appuntamento? 

 

Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it