Home News Consigli di Viaggio e News Turismo 7 accessori indispensabili da viaggio

7 accessori indispensabili da viaggio

Sono di appena qualche anno fa i dati di un incremento del 5% dei turisti in tutto il mondo.

Difatti, è innegabile che l’essere umano ami viaggiare: la costruzione di palazzi sempre più alti e di città affollate non ha certamente fermato la vena nomade che ci contraddistingue.

Se anche voi avete intenzione di partire per una vacanza, di seguito abbiamo raccolto i sette accessori che non possono mancare nella vostra valigia, ovunque scegliate di andare.

Cuscino morbido e confortevole

Il nostro corpo non è certamente una macchina che funziona a ciclo continuo: arriva sempre il momento in cui bisogna riposarsi per ricaricare le energie e ripartire più forti e veloci di prima. Ecco perché il primo accessorio da viaggio, che talvolta viene tralasciato ma che è invece indispensabile, è il cuscino gonfiabile.

Si tratta di un dispositivo ideale anche per chi ama i road trip, ma che può essere utilizzato praticamente ovunque: in aereo, sia in bus, in macchina o sulla nave. Protegge il collo e vi dona un supporto morbido e confortevole su cui riposare per qualche ora.

Zaino leggero e capiente

La comodità e la sicurezza sono considerati due parametri fondamentali per qualsiasi viaggio, anche quando decidete di fare il giro del mondo a piedi, senza prenotare alloggi costosi e di lusso. A tal proposito, vi interesserà portare dietro uno zaino in cui riporre tutti gli oggetti di uso quotidiano, dallo spazzolino ai fazzoletti, ma anche la borraccia per l’acqua oppure il caricabatterie portatile.

Certo, non è semplice trovare quello giusto per ciò che si ha in mente, anche perché il costo può essere proibitivo, ma ricordatevi che le caratteristiche più importanti che deve avere sono la resistenza e la capienza.

Router 4G

Viviamo nell’era digitale, quella in cui possiamo fare praticamente ogni cosa tramite Internet, utilizzando lo smartphone oppure il tablet che abbiamo sempre in borsa. Ma quando si viaggia non è sempre disponibile la connessione Wi-Fi, ecco perché è bene portare con sé un router 4G che vi permetta di interagire con i vostri famigliari e amici anche dall’altra parte del mondo. Se non sapete quale acquistare vi suggeriamo di guardare in questo articolo il modello più interessate sia dal punto di vista tecnico, sia per quanto riguarda il rapporto qualità/prezzo.

Adattatore universale

D’accordo, avete Internet, uno zaino capiente e anche un comodo cuscino su cui riposarsi anche in viaggio, ma chi parte per la prima volta deve sapere che non tutti i Paesi hanno la stessa presa della corrente italiana. Diciamoci la verità: oggigiorno portiamo in valigia una vasta gamma di dispositivi elettronici, dal PC alla fotocamera, dal drone al Kindle e chi più ne ha più ne metta, ma come ricaricarli se non si ha a disposizione un adattatore universale? Quest’ultimo è un accessorio molto comodo e anche particolarmente economico, che vi consente di evitare di dover impazzire andando alla ricerca di una soluzione temporanea.

Powerbank

Rimaniamo sempre nel campo dei dispositivi tecnologici ed elettronici: un altro accessorio indispensabile e pratico per il viaggio è il powerbank, cioè un caricatore portatile che vi consente di non dover cercare una presa della corrente elettrica se il vostro smartphone si sta per spegnere.

Un modello funzionale ed efficiente deve essere dotato di una capacità superiore a 20.000 mAh: in questo modo riuscirà ad accumulare una buona quantità di energia, permettendo di effettuare ricariche multiple anche mentre camminate diretti verso la vostra prossima destinazione.

Kit di pronto soccorso

A prescindere dalla destinazione, durante un viaggio può sempre capitare di ferirsi involontariamente o di dover risolvere delle piccole emergenze. Ecco perché è bene mettere in valigia anche un kit di primo soccorso dotato di tutti gli elementi necessari per le evenienze che non richiedono un controllo in ospedale.

Questa è la soluzione più equilibrata, ordinata e compatta da scegliere per portare con sé l’indispensabile per evitare inutili preoccupazioni durante il viaggio, fosse anche solo il peso eccessivo della valigia causato anche dalla quantità di pillole inserite nei posti più impensabili dello zaino.

Tasca da viaggio

Dieci, cento, mille cavi USB per ricaricare smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici, ma anche altrettanti piccoli accessori che spesso e volentieri si perdono negli angoli più oscuri dello zaino. Per essere sicuri di portare sempre tutto con sé, una soluzione è quella di acquistare l’indispensabile tasca da viaggio, ovvero una sorta di organizer, spesso impermeabile, che permette di disporre in modo ordinato tutti i vostri strumenti.

Grazie all’ausilio di zip ed elastici non dovrete più preoccuparvi di perdere tempo prima e dopo ogni partenza.