Connettiti con noi

Consigli di Viaggio e News Turismo

Dubai Marina: un altro primato emiratino

Pubblicato

il

DUBAI MARINA

Tra le numerose meraviglie che l’Emirato di Dubai offre, una perla rara è rappresentata dalla sua suggestiva Marina che da sempre attira turisti da tutto il mondo.

Inoltre, di recente, è stata fregiata di un illustrissimo primato mondiale che conferma, così, la posizione di testa che gli Emirati Arabi Uniti vantano rispetto agli altri Paesi del globo.

LO SVILUPPO DI DUBAI MARINA

Il Distretto della Dubai Marina si sviluppa lungo un tratto di tre chilometri del litorale emiratino che ospita oltre 200 torri residenziali. I suoi lidi dispongono di passerelle pedonali che includono servizi, attività di intrattenimento, parchi e aree per il turismo e per i suoi abitanti. Il “The Walk”, ovvero il lungomare, e la Promenade si estendono tutto intorno al porto principale del Paese, di fronte all’isola artificiale di Palm Jumeirah con l’iconico Hotel Atlantis che fa da sfondo.

DUBAI MARINA: LA PERLA RARA

La sua spiaggia bianchissima che si affaccia su un bacino d’acqua trasparente, i suoi grattacieli da guinnes, i ristoranti stellati di lusso e il celeberrimo Dubai Mall, il centro commerciale che rappresenta una vera città nella città, sono solo una parte delle meraviglie che è possibile vivere e ammirare nel “Miracolo di Dubai”. La sua progettazione è stata realizzata dalla ditta Emaar, che desiderava provvedere alla costruzione del porto turistico artificiale più grande al mondo.

IL PRIMATO DI DUBAI MARINA

Alla luce dell’ambientazione da favola, degli spazi incantevoli e dei paesaggi fascinosi, Dubai Marina si è assicurata di recente il primo posto nella classifica dei 10 porti turistici più ambiti del pianeta nel tour virtuale dei “The World’s Most Instagrammable Marinas” lanciato da CompareTheMarket.com. Così, la spiaggia di Dubai è divenuta un punto di riferimento mondiale per il turismo nonché uno sfondo prestigioso per gli influencer più di tendenza nel mondo dell’online. Oggigiorno, comunque, tutti amano immortalare i momenti più belli dei propri viaggi e, in generale, della propria vita: quale, dunque, contesto più attraente di uno spettacolo come quello offerto da Dubai Marina?

DUBAI MARINA VS SPIAGGE D’ITALIA

A fronte di una prospettiva sempre più luminosa offerta dai Paesi del Golfo Persico, con i loro paesaggi mozzafiato, le spiagge più ambite del Bel Paese si preparano per essere acquisite da multinazionali straniere. Infatti, senza la proroga della Direttiva Bolkestein, che prevede la libera circolazione dei servizi e l’abbattimento delle barriere tra i vari Paesi, dal 2023 i paperoni stranieri, soprattutto russi e cinesi, potrebbero mettere le mani sui nostri stabilimenti balneari, privando l’Italia di una parte importante del suo tesoretto paesaggistico. Il mercato delle nostre spiagge è sicuramente appetibile per gli investitori stranieri che hanno captato il vantaggio economico che potrebbe derivarne, a scapito della mala gestione interna allo Stivale.

Appare evidente, dunque, come Paesi naturalmente dotati di luoghi affascinanti siano ormai alle prese con un depauperamento delle proprie ricchezze e come altri, meno dotati spontaneamente, abbiano saputo creare un sistema funzionale, anche se artificiale, ma sempre mirato a crescere e ad assicurarsi il livello top.

GLI ALTRI VANTAGGI DI DUBAI

Oltre allo spettacolare ambiente offerto dalla zona balneare emiratina, Dubai garantisce da sempre un’economia florida e una moneta stabile. Proprio per questo motivo, i più illuminati imprenditori italiani e stranieri da anni investono negli UAE: grazie alla loro burocrazia snella, alla fiscalità agevolata e alla tassazione azzerata presso le note Dubai Free Zone, il Paese si conferma il luogo più ambito per gli investimenti internazionali.

IL PONTE TRA ITALIA E DUBAI

Da oltre un decennio, il professionista di riferimento negli investimenti dei connazionali, ma non solo, a Dubai è Daniele Pescara, CEO di Falcon Advice, azienda leader per le costituzioni e i trasferimenti societari negli Emirati Arabi Uniti: i clienti vengono accompagnati passo a passo dal Team del finanziere veneto in tutte le pratiche burocratiche di aperture di società nei Paesi del Golfo Persico. Questi ultimi, infatti, come è noto, rappresentano ad oggi la soluzione per gli imprenditori che desiderano valorizzare il proprio business e proteggere le loro risorse in un luogo adatto e in modo chiaro, grazie ad un iter procedurale agevolato e alle loro zone franche.


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it