Connettiti con noi

Consigli di Viaggio e News Turismo

Malta promuove il diving per un’estate Covidfree: 5 posti perfetti per fare diving con buono di 100 euro per i subacquei e gli organizzatori sportivi

Pubblicato

il

Mare cristallino, tantissime grotte da esplorare e un’incredibile varietà di specie marine. Le grotte, le barriere coralline e i relitti di Malta sono raggiungibili sia dalla riva che in barca da subacquei principianti, avanzati e tecnici.

5 posti perfetti per fare diving a Malta e Gozo:

1. Il Blue Hole

Uno dei siti di immersione più popolari di Malta è il Blue Hole. L’immersione inizia in una piscina a 12 metri di profondità che conduce a una finestra sulle acque cristalline dell’oceano dove si possono ammirare: il polpo, l’aragosta, i pesci pappagallo arancio e argento brillanti.

2. La statua della Madonna e l’arco di Ċirkewwa

Ċirkewwa è un porto situato nella parte nord-occidentale di Malta. In questa località vi sono numerosi siti adatti alle immersioni. L’arco di Ċirkewwa è particolarmente indicato per i principianti e per chi ama immergersi alla luce del sole, in acque non troppo profonde.

A circa 15 metri di profondità si trova la statua della Madonna, da cui il sito prende il nome. Seguendo la conformazione della barriera corallina si arriva a una formazione rocciosa denominata l’arco per via della sua forma caratteristica.

3. Wied iż-Żurrieq

Wied iż-Żurrieq, le cui origini risalgono al XV secolo, è una delle città maltesi più antiche e si trova nella parte meridionale dell’isola. Il sito di immersioni, poco distante dalla spiaggia, offre la possibilità di seguire la barriera corallina per lunghi tratti. La profondità media non supera i 10 metri, la visibilità è ottima e s’incontrano molti polpi, barracuda e numerose altre specie di pesci.

4. Il relitto dell’incrociatore Maori a Valletta

Si tratta del più famoso relitto navale di Malta ed è meta di moltissimi sub, dai meno ai più esperti. L’immersione non presenta grandi difficoltà ma bisogna prestare attenzione alle barche in superficie, dal momento che questo tratto di mare è molto trafficato.

5. La motovedetta P29 a Ċirkewwa

Il guardiacoste P29 prestò servizio presso la marina maltese fino al 2007, anno in cui fu affondato di proposito per farne un sito per immersioni. Da quel momento il relitto fu letteralmente colonizzato da cernie e barracuda che lo scelsero come loro nuova dimora. L’immersione è consigliata a sub di una certa esperienza, dato che il relitto si trova a una trentina di metri di profondità.

100 euro di buono per i subacquei e agli organizzatori sportivi

I turisti che arrivano a Malta per attività subacquee riceveranno un buono di 100 € ciascuno, mentre gli organizzatori di eventi sportivi riceveranno 100 € per ogni partecipante straniero.

I buoni verranno distribuiti nell’ambito di due nuovi programmi rivolti a mercati del turismo di nicchia come parte del piano di ripresa aziendale del governo per l’industria del turismo.

  • 100 euro rivolti ai subacquei

 Il primo è un programma di voucher da 100 € rivolto ai subacquei, con un budget di 750.000 €. I viaggiatori possono richiedere i voucher tramite la Malta Tourism Authority e saranno dispensati via e-mail.

I buoni possono essere spesi presso i negozi di subacquea elencati sul sito Web MTA.

  • 100 euro agli organizzatori sportivi

 Il secondo schema, stanziato con un budget di 1,5 milioni di euro, è rivolto agli organizzatori di eventi sportivi, che avranno diritto a un buono di 100 euro per ogni partecipante straniero che arriverà dall’estero.

Il programma sarà aperto a partire dal primo giugno ai praticanti di attività sportive accreditati da Sports Malta.

Bartolo ha lanciato un programma simile per i turisti che prenotano le vacanze estive direttamente attraverso gli hotel locali. MTA ha stanziato 3,5 milioni di euro per il programma che potrebbe vedere i turisti ricevere fino a 200 euro a seconda di dove prenotano il loro soggiorno.

Cosa aspetti? Indossa pinne e boccaccio e immergiti negli splendidi siti subacquei dell’isola! Trova maggiori informazioni sul ritual dive a Malta QUI ritualdive.com


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it