Connettiti con noi

Consigli di Viaggio e News Turismo

Tutta la magia delle feste a Napoli

Pubblicato

il

Se in molti associano al Natale e alle festività di fine anno, i paesi del nord, in realtà è Napoli la città dove vivere le emozioni più forti della stagione. C’è davvero una miriade di eventi e occasioni che scaldano le festività natalizie a Napoli, città di grandi tradizioni e folklore. Ecco allora che cosa fare e che cosa vedere a Napoli durante le festività.

Le botteghe tradizionali del centro

Durante il periodo delle feste, oltre a passeggiare per le vie dello shopping partenopeo, il consiglio migliore è andare alla ricerca delle botteghe storiche. I vicoletti del centro storico della città sono il punto di partenza. La via tradizione dei pastori e dell’artigiano napoletano è una delle tante attrazioni. In molti sono alla ricerca di un albergo economico a Napoli per vedere i famosissimi presepi. Qui la tradizione del presepe e delle statuine è davvero antica. Il centro storico con il suo dedalo di vicoli e viuzze presenta sempre moltissime soprese agli avventori: tra canzoni di Natale e shopping, il pomeriggio passa davvero in fretta.

I presepi di Napoli

Come già anticipato primo, Napoli è sicuramente la città dei presepi. Come ogni anno si rinnova l’appuntamento con la mostra di arte presepiale che si tiene nel complesso monumentale di San Severo al Pendino dove restare davvero a bocca aperta.

I mercatini di Natale

I mercatini di Natale più famosi sono quelli allestiti al Vomero da piazza degli Artisti e anche all’interno del Parco Mascagna. Fino al 6 gennaio, si possono trovare decorazioni natalizie, idee regalo e oggetti della tradizione in esposizione. Le casette dell’artigianato sono sicuramente quelle più accattivanti grazie ai prodotti unici creati dagli artisti napoletani.

Le casette in legno in puro stile natalizio sono invece a San Gregorio Armeno. Quest’anno la fiera di Natale spegne ben 150 candeline: fino al 10 gennaio sarà possibile immergersi nella magia natalizia partenopea. Pare sia la più antica fiera di Natale al mondo e perciò sempre molto attesa in primis dai cittadini ma allo stesso modo anche dai turisti.

La festa di San Silvestro

Sebbene anche quest’anno siano state cancellate tutte le feste in piazza, a Napoli si festeggia ugualmente. Non serve che ci sia una festa organizzata perché i napoletani, giustamente famosi per la loro espansività, verso la mezzanotte scendono in strada per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. In realtà, molti suggeriscono di ammirare lo spettacolo dall’alto. È un’idea davvero eccezione che permette di avere una visuale privilegiata sullo spettacolo di fuochi d’artificio che annuncia l’arrivo del 2022, con l’augurio che sia finalmente l’anno della svolta.

I dolci della tradizione

Le strade di Napoli si accendono letteralmente grazie alle favolose luminarie che caratterizzano le vie del centro. Tutta la città si veste a festa e la tradizione vuole che si festeggi pure a tavola. Sono davvero moltissimi i dolci della tradizione tipici di Natala come gli struffoli, la pastiera, le cassatine, i roccocò da gustare, ovviamente, con un buon caffè napoletano.

 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it