Home News Vittorio Grigolo: chi è, età, carriera, curiosità e vita privata del tenore

Vittorio Grigolo: chi è, età, carriera, curiosità e vita privata del tenore

Torna l’appuntamento della domenica con Domenica In. Ospite della puntata di oggi, domenica 5 aprile 2020, sarà il tenore Vittorio Grigolo in collegamento da Kiev, dove sta tenendo una ‘masterclass’ internazionale di canto lirico.  

Vittorio Grigolo: chi è, età, carriera

Vittorio Grigolo è nato ad Arezzo il 19 febbraio 1977, ma cresce a Roma dove studia canto alla Schola Puerorum cantorum della Cappella Sistina.

Con il coro della Cappella Sistina, ha cantato nei Teatri e Univeristy di Tempe, Los Angeles, San Diego, San Francisco. Ha debuttato nel mondo dell’opera nel ruolo del pastorello in Tosca, in scena al Teatro dell’Opera di Roma con Luciano Pavarotti. A 17 anni prosegue gli studi con il basso Danilo Rigosa e a 20 anni arriva alla Scala di Milano diventando ufficialmente il più giovane tenore a essersi mai esibito sulla scena del prestigioso teatro. Grigolo è stato il primo tenore a rappresentare due celebri opere su palcoscenici del tutto inediti: La Traviata nella stazione centrale di Zurigo e L’Elisir D’Amore nell’aeroporto di Malpensa. Sul piccolo schermo, Vittorio ha interpretato il Duca di Mantova nel film televisivo Rigoletto a Mantova.

Nel settembre 2019 è stato sospeso dalla compagna della Royal Opera House, a seguito di un’indagine interna per un presento incidente. Pochi giorni dopo viene temporaneamente sospeso anche dalla Metropolitan Opera House, in via cautelativa. 

Vittorio Grigolo: la vita privata

Vittorio Grigolo è stato sposato fino al 2013 con Roshi Kamdar, anche se molte sono le voci sulla sua presunta omosessualità. Attualmente, Vittorio sembra essere single. 

Vittorio Grigolo: curiosità

  • Ha incontrato Lucio Dalla nel 1990.
  • Ha dichiarato che la cosa che lo emoziona di più è “rendere felice il pubblico”. 
  • Vittorio Grigolo è stato il nuovo direttore artistico del serale di Amici 2019.