Home Circeo, Gaeta, Formia e Terracina Voragine Pontina, si torna a cercare la persona dispersa: operazioni riprese all’alba

Voragine Pontina, si torna a cercare la persona dispersa: operazioni riprese all’alba

RIPRESE LE RICERCHE

Riprenderanno alle prime luci dell’alba di oggi le ricerche della persona scomparsa all’interno della voragine apertasi sulla Pontina da parte del personale operativo dei Vigili del Fuoco. Le ricerche erano state sospese con l’arrivo del buio.

Voragine nella Pontina, ecco chi è l’uomo disperso

E’ l’imprenditore edile Walter Donà, 68enne residente a Terracina, l’uomo disperso a causa della voragine che ieri mattina si è aperta sulla SR 148 Pontina. L’uomo viaggiava in direzione Roma a bordo di una Fiat Tipo insieme a un amico di 64 anni, Vincenzo Labori, che è riuscito a uscire dalla vettura e a salvarsi.

Il 64enne era stato ricoverato in osservazione al “Fiorini” di Terracina ed è stato da poco dimesso. La Fiat Tipo è precipitata in una buca profonda otto metri.

Donà è il titolare di un magazzino che si occupa di fornitura di materiali edili, con sede a pochi chilometri dal luogo dell’incidente.

Intanto è stata posta sotto sequestro l’area interessata dalla voragine, come disposto dal sostituto procuratore Giuseppe Bontempo al fine di consentire accertamenti sulle cause dell’accaduto. Sequestrata anche l’auto.