Home Regione Lazio L’ADDIO DI MARIO DI CARLO

L’ADDIO DI MARIO DI CARLO

È morto il 25 Aprile Mario Di Carlo, consigliere regionale del Pd, ricoverato all’Ifo Regina Elena in seguito ad una malattia incurabile. “La morte di Mario Di Carlo ci addolora profondamente – ha dichiarato la presidente della Regione Polverini – Siamo vicini alla sua famiglia in questo momento di immensa tristezza”.\n\n”Mario Di Carlo è stata e rimarrà una personalità significativa per i cittadini del Lazio – ha dichiarato in una nota il presidente del Consiglio regionale Mario Abbruzzese. Non è stato solo un uomo politico, ma uno che della politica, nei tanti incarichi di prestigio che ha ricoperto, ha fatto davvero lo strumento per il bene della collettività. Sono orgoglioso di essere tra quelli che hanno potuto conoscerlo: il suo carattere allo stesso tempo schivo e forte lo ha accompagnato fino alla fine, lasciando agli atti ancora una volta la dignità e lo spessore dell’uomo che è stato.\nEsprimo il cordoglio del Consiglio regionale che si stringe con affetto al dolore dei suoi figli e di tutta la famiglia”.\n\nDi Carlo ricopriva attualmente, la carica di vice presidente della Commissione VIII – Lavori pubblici e politica della casa. Era laureato in chimica. Era stato dipendente della Provincia di Roma, dove aveva lavorato come chimico nel laboratorio d’analisi e presidente della Legambiente Lazio e direttore nazionale di Legambiente. Aveva ricoperto il ruolo di presidente dell’Ama e poi presidente dell’Atac. Ed era stato amministratore unico di Sta-Atac/Cotral. Nella prima giunta Veltroni ricoprì il ruolo di assessore alla Mobilità del Comune di Roma, quindi nel 2005 fu eletto consigliere regionale diventando poi capogruppo della Margherita. Nel giugno 2008 Marrazzo lo nominò assessore alle politiche della Casa della Regione Lazio con delega ai rifiuti.\n\nI familiari invitano tutti coloro che lo desiderano, a rendere omaggio alla memoria del Consigliere Di Carlo tramite una liberalità a favore di Aipd Associazione Italiana Persone Down sul conto corrente postale 74685009.