Connettiti con noi

Cronaca

Costruiscono una villetta ma il cantiere non è in regola: sanzione di 30mila euro alla ditta

Pubblicato

il

Monterotondo, controlli carabinieri all'interno di un cantiere

Monterotondo. Stavano costruendo una villetta monofamiliare ma i lavori non sono andati esattamente come avevano previsto. Il cantiere è stato infatti sospeso a seguito di alcune violazioni sulla normativa di sicurezza dei luoghi sul lavoro. La ditta dovrà ora pagare una multa pari a 30mila euro e adeguare il cantiere allo svolgimento dell’attività in sicurezza. 

Lavori sulla Pontina, cantiere aperto fino a maggio 2023: ecco dove, il tratto interessato

Le irregolarità e i controlli di Carabinieri e Ispettorato del lavoro 

Ad effettuare i controlli la Stazione dei militari di Monterotondo insieme ai colleghi Carabinieri Ispettori del Lavoro del Gruppo CC Tutela Lavoro di Roma. Il personale ha ispezionato un cantiere edile per la costruzione di una villetta monofamiliare nel quale ha riscontrato diverse violazioni alla normativa Sicurezza Luoghi di Lavoro, con situazioni di rischio infortuni così gravi da imporre la sospensione dell’attività del cantiere in attesa degli adeguamenti necessari allo svolgimento dei lavori in sicurezza; soprattutto per i lavori in altezza ed il rischio di caduta dall’alto. Inoltre, gli Ispettori del Lavoro dell’Arma hanno elevato al titolare della ditta sanzioni per circa 30mila Euro.

Sequestrato gigantesco cantiere per assenza di autorizzazioni a Terracina

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy