Connettiti con noi

News

Terza dose per tutti gli Over 18 dopo 6 mesi: arriva il via libera dell’Ema

Pubblicato

il

Quarta dose vaccino Covid

Arrivato il via libera dall’EMA (Agenzia europea del farmaco) per la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid per gli immunodepressi e per tutti i cittadini over 18. Si tratta dei vaccini a mRna, ovvero solamente Pfizer e Moderna.

Vaccino Covid: 3° dose per immunodepressi

Secondo le direttive dell’EMA la terza dose di vaccino anti Covid per i pazienti immunodepressi, ovvero con un sistema immunitario debole, si potrà somministrare a partire dai 28 giorni dopo la seconda dose. La somministrazione potrà essere effettuata sia con il siero Pfizer che con il Moderna. Gli studi effettuati dall’Agenzia europea del farmaco, dimostrano che la terza dose produce un notevole aumento della produzione di anticorpi contro il Covid soprattutto nei pazienti più fragili.

Vaccino Covid: 3° dose per over 18

Per tutti i cittadini over 18, invece, l’EMA ha stabilito che la terza dose potrà essere somministrata a partire da 6 mesi dopo la seconda dose. La somministrazione al momento potrà essere effettuata solo con Pfizer.

Vaccino Covid: 3° dose in Italia

In Italia la somministrazione della terza dose del vaccino anti Covid è stata avviata nelle scorse settimane. Al momento questa riguarda solo le categorie considerate più fragili. Tra queste ci sono i pazienti con seri problemi immunitari e gli anziani over 80. Finora sono state somministrate già 96.517 dosi aggiuntive, ovvero per circa il 10,36% della popolazione. 

Leggi anche: Pillola Merck, Fauci: “Questo farmaco diminuisce il rischio di morte e ricovero”


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it