Connettiti con noi

News

Variante Omicron, tra i nuovi sintomi spunta la paralisi del sonno: cos’è e come funziona il disturbo in fase Rem

Pubblicato

il

paralisi del sonno variante omicron sintomi covid

Un nuovo terribile e spaventoso sintomo del Covid è stato osservato nella variante Omicron e sta facendo molto discutere. Si tratta della “paralisi del sonno“, ovvero un disturbo che si verifica durante la fase Rem. Questo sintomo insolito, anche se particolarmente spaventoso, è tuttavia innocuo.

Paralisi del sonno nella variante Omicron: che cos’è

La paralisi del sonno consiste in un “blocco” muscolare notturno, o meglio, nella sensazione di essere bloccati. Questo suscita nei pazienti una sensazione di spavento, a volte di vero e proprio terrore. Alcune persone raccontano che si ha la sensazione di non riuscire più ne’ a muoversi, ne’ a parlare. Può capitare addirittura di avere allucinazioni, come la sensazione che qualcuno ti stia schiacciando o spingendo verso il basso. In realtà questo malessere è del tutto innocuo e passeggero. La durata in media va da pochi secondi a pochi minuti. 

Altri sintomi comuni nella variante Omicron

La variante Omicron si differenzia dalle altre in quanto attacca principalmente la gola e non i polmoni. Oltre alla paralisi del sonno, sono stati studiati 5 sintomi più comuni, che sono:

  • naso che cola,
  • senso di affaticamento,
  • mal di testa,
  • starnuti,
  • mal di gola. 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy