Connettiti con noi

Cronaca

Acilia. ‘Ti voglio incontrare’, lei si rifiuta e lui prova a buttare giù la porta a calci: arrestato 57enne

Pubblicato

il

Acilia violenza moglie

Non bastavano i pedinamenti, i continui messaggi e le numerose chiamate. Ieri pomeriggio lui, un 57enne romano con precedenti penali, ha pensato bene di presentarsi sotto casa dell’ex moglie, ad Acilia, con l’unico obiettivo di incontrarla.  Dalla strada, ha incominciato a urlare e inveire contro di lei, ma quando la donna impaurita si è rifiutata di vederlo, lui ha preso a pugni e calci la porta d’ingresso con una violenza inaudita. Da qui la richiesta di aiuto da parte della vittima, che ha chiamato i Carabinieri.

Acilia, le violenze subite da una donna

La pattuglia di zona si è precipitata nei pressi dell’abitazione e ha arrestato l’uomo accompagnandolo, dopo le formalità di rito, in carcere. Successivamente la donna, visibilmente scossa, ha confessato ai Carabinieri di altri ripetuti episodi di pedinamento effettuati dell’uomo oltre alle numerosissime chiamate e messaggi che aveva ricevuto dall’ex marito. In ogni caso, continua a restare alta l’attenzione dei Carabinieri di Ostia sugli episodi di violenza maturati in ambito familiare, in relazione anche agli eventuali atti persecutori. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it