Home Cronaca Ostia Municipio X, M5S convoca Consiglio Strardinario per viadotto di Fiumicino

Municipio X, M5S convoca Consiglio Strardinario per viadotto di Fiumicino

Il M5S è chiaro sul viadotto di Fiumicino, mostrando grande apprensione per i noti problemi legati a questa struttura urbanistica.

Benché quest’arteria urbana sia ubicata nel Comune di Fiumicino, è indubbio come questo problema di viabilità interessi anche i cittadini del Municipio X: tantissimi residenti di questa zona romana attraversano abitualmente il viadotto di Fiumicino per recarsi al lavoro, soprattutto nei molteplici casi di dipendenti all’aeroporto Leonardo Da Vinci.

Una situazione sottolineata dall’Amministrazione pentastellata del Municipio X, che attraverso le parole del capogruppo Antonio Di Giovanni ha detto: “Convocato per giovedì 11 ottobre 2018, alle ore 8.45, all’interno dell’aula Di Somma, il Consiglio Straordinario sulla problematica del viadotto di Fiumicino, a seguito delle allarmanti dichiarazioni di ASTRAL sulla sua demolizione. Siamo preoccupati per la sicurezza e la viabilità dei cittadini del X municipio e non vogliamo sottovalutare con leggerezza, come ha fatto la Regione Lazio, un problema così importante che riguarda la viabilità per e da Fiumicino Comune e Aeroporto”.

Ha proseguito il consigliere municipale: “Noi siamo andati al Consiglio congiunto di Fiumicino il 31 agosto 2018, su invito del Sindaco Montino, oggi, speriamo che ci renda la stessa cortesia istituzionale, venendo a rispondere su questa vicenda del Viadotto e soprattutto a farci capire quale viabilità abbia previsto per non creare troppo disagio alla cittadinanza del X municipio, vista l’importanza di un’arteria stradale così importante. Abbiamo invitato anche Zingaretti e l’ing. Mallamo di ASTRAL, per avere contezza sulla effettiva manutenzione del ponte che solo nel 2016 non era considerato a rischio crollo, come da comunicato del 09 novembre 2016 di ASTRAL e soprattutto capire il programma dei lavori commissionati affidati a Techproject con determina n.29 del 07 marzo 2017 di ASTRAL, che ricordo sempre essere una partecipata al 100 % della Regione Lazio”.

Ha concluso Di Giovanni: “Invitati anche CO.TRA.L. e AREMOL insieme all’On. Refrigeri, Presidente della Commissione Lavori Pubblici della Regione Lazio l’On. Giuseppe Natalino Pavinato della VI Commissione Trasporti e Mobilità del Comune di Fiumicino. Speriamo siano tutti presenti, in quanto una loro assenza verrà interpretata come un indifferenza e una scortesia istituzionale nei confronti di un territorio connesso a Fiumicino per vari motivi: turismo , lavoro, scuola e attività commerciali“.