Home News Cronaca Ostia, la Fontana dello Zodiaco tornerà a nuova vita? Inizia la stagione,...

Ostia, la Fontana dello Zodiaco tornerà a nuova vita? Inizia la stagione, ma il cantiere è fermo

Inizia tra mille difficoltà la stagione estiva di Ostia, che dopo l’applicazione mal funzionante sulla gestione delle spiagge libere deve fare anche i conti con il destino della famosa Fontana dello Zodiaco. 

La balconata sul mare situata sopra la fine di Via Cristoforo Colombo (direzione Ostia ovviamente), da diversi anni è ormai chiusa alla cittadinanza e i turisti per le criticità strutturali che purtroppo la riguardano. 

Ringhiere che si staccavano, la Fontana dello Zodiaco diventata un punto di degrado nell’indifferenza di tutte quelle autorità che dovevano tutelare un simile patrimonio artistico e architettonico per il territorio del Litorale Romano. Questo l’infausto destino del più bel “tramonto di Ostia”, che negli ultimi periodi di apertura ha costretto tante persone – sopratutto giovani – a godersi quella bellezza tra panchine smontate, centinaia di bottiglie di birra vuote abbandonate lì e punti della stessa terrazza a rischio crollo

Tutto sembrava volgere verso una riqualifica di quest’importantissimo punto turistico del Mare di Roma, non fosse però che anche in questo caso la lenta burocrazia italiana ci si è messa di mezzo per tardare i lavori di rifacimento della famosa struttura marittima. 

Nonostante ora intorno alla Fontana dello Zodiaco sorga un cantierato che limita l’accesso solamente agli operai e gli addetti ai lavori, ancora oggi all’interno di questo spazio i lavori di manutenzione – o ristrutturazione – sono totalmente fermi. La situazione viene proposta in chiave polemica sul gruppo Facebook Ostia Informa dall’utente Sergio Alberghetti, che all’interno di community lidense ha postato diverse foto sull’evoluzione dei lavori in quest’area. 

Tutto risulta fermo e ancora permangono le criticità che dagli anni passati sono ben risapute, nonostante ci troviamo in piena stagione estiva per il territorio lidense e soprattutto una simile struttura architettonica avrebbe un appeal considerevole in chiave turistica per chi vuole venire a visitare la nostra città sul mare.