Home Cronaca Ostia Ostia, oggi il 1° consiglio del X° Municipio dopo due anni di...

Ostia, oggi il 1° consiglio del X° Municipio dopo due anni di commissariamento

CONDIVIDI

Dopo oltre due anni di commissariamento per infiltrazioni mafiose si è aperto nel pomeriggio di oggi, giovedì 7 dicembre, il primo consiglio del X Municipio presieduto dalla minisindaca pentastellata Giuliana Di Pillo.

Le polemiche non sono mancate per la presenza massiccia delle forze dell’ordine che hanno presidiato il Palazzo del Governatorato di Ostia, sede del ‘municipio del mare’, ed i controlli all’ingresso. Presenti nell’aula Di Somma i venticinque consiglieri, compresa la presidente, il segretario nazionale di Casapound Simone Di Stefano che ha accompagnato il neoeletto consigliere Luca Marsella, il capogruppo capitolino del M5s Paolo Ferrara con alcuni esponenti regionali pentastellati a sostegno della maggioranza, mentre sul maxischermo all’esterno decine di persone hanno potuto seguire i lavori.

Contrasti all’inizio del consiglio tra Athos De Luca del Pd e Luca Marsella di CasaPound. L’ex candidato dem alla presidenza ha infatti chiesto la non conferma dell’elezione di Marsella alla luce degli accertamenti in corso sui presunti legami con Roberto Spada con l’accusa di aver avuto l’appoggio del clan durante la campagna elettorale. La richiesta di Athos De Luca ha suscitato la protesta dei sostenitori di Cp e l’annuncio da parte di Marsella di querela per il dem.

La seduta è quindi proseguita con l’ufficializzazione dei consiglieri e il giuramento della presidente Giuliana Di Pillo. Sono poi stati eletti il presidente del consiglio Maria Carla Guerreschi e i vicepresidenti Vittorio Allegrini del M5s e Maria Cristina Masi di Forza Italia dell’opposizione.

(fonte ostiatv.it)

CONDIVIDI