Connettiti con noi

Cronaca

Ostia, oppone resistenza durate i controlli nello stabilimento e barrica l’uscita agli agenti: arrestato il titolare

Pubblicato

il

arrestato Claudio B. stabilimento balneare ostia

È Claudio B., il titolare di uno stabilimento balneare sul lungomare di Ostia, ad essere stato arrestato nel pomeriggio di ieri per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. 

Tutto si è scaturito a seguito di alcuni controlli amministrativi – eseguiti dagli agenti del X Gruppo Mare della polizia locale di Roma – per verificare il rispetto delle misure anti contagio. Tra i vari luoghi da verificare c’era anche lo stabilimento sul Lungomare Amerigo Vespucci dell’arrestato in questione. 

Ostia, barrica gli agenti nello stabilimento balneare: arrestato

Nel momento degli accertamenti gli agenti avevano notato delle presunte irregolarità e quando C.B. se n’è accorto ha reagito in maniera spropositata. Ha infatti letteralmente barricato gli agenti dentro, sbarrando il cancello d’uscita e impedendogli di allontanarsi dallo stabilimento. 

Dopo una lunga concertazione, l’uomo ha desistito dal suo intento ed è stato tratto in arresto per resistenza e minacce a pubblico ufficiale. In queste ore il processo con rito direttissimo, dove l’Autorità Giudiziaria ha convalidato l’arresto per i suddetti reati.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy