Home Cronaca Ostia Ostia, torna #stacchiamoliinsieme: via i manifesti abusivi dai muri

Ostia, torna #stacchiamoliinsieme: via i manifesti abusivi dai muri

Ostia- Domani via i manifesti abusivi dai muri del viadotto Attico Tabacchi ad Ostia.

Un’altra giornata dedicata al decoro urbano e al contrasto alle affissioni abusive. Dopo quella dello scorso 16 marzo sotto il viadotto Nuttal a Dragona, volontari di nuovo in campo per l’iniziativa del Municipio X di Roma Capitale “#stacchiamoliinsieme”.

L’idea è quella di sensibilizzare e in un certo senso denunciare quanti in maniera scriteriata e in barba a qualsiasi regolamento, deturpano i muri del quartiere. Questa volta l’appuntamento è per domani 4 maggio, dalle ore 9.00 alle 12.00 sotto un altro viadotto, questa volta ad Ostia a ridosso della zona commerciale per eccellenza del Lido. I volontari si ritroveranno infatti nelle aree sottostanti il viadotto Attico Tabacchi e sul sovrappasso pedonale della Stazione Roma Lido Nord.

Come accaduto a Dragona, è certo che oltre a staccare i mega manifesti i volontari troveranno rifiuti negli spazi verdi abbandonati da cittadini che riducono gli angoli delle strade in una gigantesca pattumiera. Anche sabato l’Amministrazione lidense si avvarrà della preziosa collaborazione della Polizia Locale X Gruppo Mare e di Ama.

Prevista la rimozione di manifesti abusivi sotto il viadotto Attico Tabacchi e la pulizia dai rifiuti a bordo della strada e della ferrovia; la rimozione dei manifesti dalla parete stazione Lido Nord; rimozione scritte sotto il sovrappasso della stazione Lido Nord, lato Ostiense; rimozione scritte sotto il sovrappasso stazione Lido Nord, lato viale Romagnoli.