Connettiti con noi

Cronaca

Choc a Ostia, moglie e marito trovati morti in casa: ipotesi omicidio-suicidio

Pubblicato

il

Tragedia a Ostia, marito e moglie sono stati trovati morti in casa. Il ritrovamento è avvenuto questa mattina in un’abitazione in via dei Velieri. I coniugi sarebbero due pensionati italiani di circa 70anni. Secondo le prime informazioni la moglie sarebbe stata trovata morta in casa mentre il marito sarebbe caduto da una finestra dell’appartamento del cortile interno. Le indagini per accertare l’esatta dinamica dei fatti sono ancora in corso, sul posto per i rilievi i Carabinieri di Ostia. 

Ostia, coppia di coniugi trovata morta: ipotesi omicidio-suicidio

Le verifiche per stabilire l’esatta dinamica dei fatti sono attualmente in corso ma nessuna pista di indagine è al momento esclusa. Secondo quanto si apprende dalle prime ricostruzioni dei Carabinieri l’ipotesi dell’omicidio-suicidio sembrerebbe confermata. Tutto sarebbe stato generato da un terribile dolore insinuato a causa di una malattia incurabile. Infatti la moglie, Daniela Gusmini,  era malata oncologica da tempo e suo marito, Alberto Riservato, non riusciva più a sopportare la sofferenza dettata dalla malattia. Da qui il gesto estremo. Quando le forze dell’ordine sono arrivate nell’appartamento degli anziani coniugi hanno trovato la moglie senza vita con un coltello in gola e suo marito nel cortile di sotto. È molto probabile che si sia buttato dalla finestra morendo sul colpo a seguito dell’impatto. Inoltre, la porta d’ingresso era chiusa dall’interno, non presentava segni di infrazione e non sono state rinvenute nemmeno tracce di colluttazione dunque al momento l’ipotesi di un complice è esclusa. 


Di Tendenza

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it