Home Cultura Giornata dell’Unità nazionale: spettacolo frecce tricolore a Roma (video). Gli altri eventi...

Giornata dell’Unità nazionale: spettacolo frecce tricolore a Roma (video). Gli altri eventi a rischio per il meteo

Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Oggi, 4 novembre, è il “Giorno dell’Unità Nazionale” e la “Giornata delle Forze Armate“. Si festeggia infatti il centenario della vittoria dell’Italia nella Prima guerra mondiale. Sono previste celebrazioni a Roma e Fiumicino, alcune già in corso. Ma le brutte condizioni meteo di oggi preoccupano (è stata diramata una nuova allerta dalla protezione civile), con possibili disagi e problemi per gli eventi in programma nel pomeriggio.

LE MANIFESTAZIONI A ROMA E LE FRECCE TRICOLORE

Poco fa il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, accompagnato dal Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta e dal Capo di Stato Maggiore, generale Claudio Graziano, ha deposto una corona d’alloro sulla tomba del Milite Ignoto all’Altare della Patria a Roma, alla presenza delle maggiori cariche militari. Con l’occasione le frecce tricolore sono volate sopra Piazza Venezia e per i cieli della città.

Qui il video del loro passaggio realizzato dall’Agenzia Vista:

Questo, invece, il video realizzato da Riccardo Lazzati (azzurrotricolore):

Sempre nella Capitale, nel pomeriggio, dalle 16 alle 18, si terrà una manifestazione celebrativa che da piazza della Repubblica raggiungerà piazza Madonna di Loreto, percorrendo via Giovanni Amendola, via Cavour, largo Corrado Ricci, via dei Fori Imperiali

A causa della manifestazione, inoltre, saranno deviate le linee autobus: H, 5, 14, 16, 40, 50, 60, 64, 66, 70, 71, 75, 82, 105, 150F, 170, 360, 590, 649, 714, 910 e C3. Se ci sarà l’occupazione di piazza Venezia è prevista anche la deviazione delle linee H, 40, 60, 64, 66, 70, 82, 85, 150F. 170, 590 e 910.

Contemporaneamente all’Eur si terrà il corteo “per la Patria” organizzato dal partito neofascista “Forza Nuova” che partirà dal largo Mustafa Kemal Ataturk e arriverà fino a viale Pasteur.

Sono possibili chiusure al traffico ed altre deviazioni di linee autobus.

LA PARATA DI FIUMICINO

Per quanto riguarda Fiumicino, invece, la Pro Loco locale informa:

“Quest’anno, in occasione della ricorrenza particolare per il centenario dalla fine della Grande Guerra, sarà celebrata la ricorrenza in forma solenne. Il programma prevede, oltre alle consuete deposizioni di corone: al monumento a S. D’Acquisto presso il Borgo di Palidoro alle ore 10, e al monumento ai Caduti Maccarese alle ore 10:30, una celebrazione più particolare in centro storico a Fiumicino”.

Tra qualche minuti, intorno alle 11, in prossimità della chiesa su Via di Torre Clementina, si raduneranno i convenuti per una parata, civile e militare, che giungerà al palazzo comunale nei pressi di Piazza Grassi. Sulla facciata dell’edificio c’è la lapide che ricorda i caduti della Grande Guerra e qui si svolgerà la cerimonia. 

Parteciperanno una rappresentanza di autorità civili e militari, associazioni volontari e Pro Loco con gruppi bandiera e gonfaloni. Chiuderà il corteo la fanfara dei bersaglieri al passo di corsa. Ci sarà la consueta benedizione impartita dal parroco, ed il saluto del Sindaco, poi gli onori ai caduti, reso tra gli altri da un picchetto dei militari della Capitaneria di porto di Roma. 

Alla deposizione delle corone, una alla lapide sul palazzo ed una al monumento di piazza Grassi, seguirà la lettura dei nomi elencati sui monumenti stessi. Al termine la fanfara “Nulli secundus” dell’Associazione Bersaglieri Roma Capitale, intratterrà i convenuti con un caratteristico concerto. 

Per le esigenze della manifestazione, il tratto di Via Torre Clementina, compreso tra Via Santa Maria porto della salute e Via Orbetello (escluse) sarà interdetto al traffico e con divieto di sosta, dalle ore 10 alle 13 della giornata del 4 novembre 2018.

Fonte: Ostia.tv