Home News Cronaca Nettuno, sfiorata la rissa: Polizia in comune per una lite furibonda di...

Nettuno, sfiorata la rissa: Polizia in comune per una lite furibonda di maggioranza

Al comune di Nettuno, questa mattina una riunione di maggioranza ha richiesto l’ausilio delle forze dell’ordine. Il consigliere Massimiliano Rognoni e Capolei di Forza Italia, hanno avuto un’accesa discussione in merito ai 10 operatori della Teckneko che hanno perso il lavoro con il nuovo appalto. I toni sono stati talmente forti, che dei cittadini spaventati hanno ritenuto di dover chiamare la polizia. Gli agenti intervenuti sul posto con due volanti, sono entrati in comune ed il primo cittadino Alessandro Coppola, ha chiesto loro di concedergli 10 minuti per finire la riunione i cui toni sono decisamente sfuggiti di mano. Vedremo in queste ore se il Sindaco che non vuole mollare l’assessorato all’ambiente a Forza Italia, si esprimerà sulla riunione di oggi che stava sfociando in una rissa e che ha destato grande preoccupazione nella cittadinanza.