Home News Cronaca Non ce la fa più a vedere la moglie soffrire: prima la...

Non ce la fa più a vedere la moglie soffrire: prima la uccide e poi si ammazza

Si tratta di un omicidio-suicidio dettato dalla disperazione e dal dolore, quello avvenuto questa mattina ad Ariccia, in un’abitazione di via Marinelli, al civico numero 4. Lì stamattina sono intervenuti, alle ore 9:15, i carabinieri della compagnia di Velletri, dopo una segnalazione giunta al 112, che parlava di alcuni colpi di arma da fuoco. La scena che si è presentata davanti ai militari dell’arma è stata straziante: i due anziani erano nella camera da letto, ormai cadaveri. I militari hanno trovato la lettera scritta dall’uomo, un 87enne, che spiega i motivi del gesto: sua moglie, 83enne, di gravi patologie, tra cui demenza senile. Dopo aver sparato alla donna, si è suicidato, per far fine alle sofferenze. Nella lettera i dettagli e la disperazione che hanno portato al tragico epilogo. L’arma utilizzata per l’omicidio-suicidio era regolarmente detenuta dall’uomo.