Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Roma, 14enne accoltellato in strada: è gravissimo

Pubblicato

il

Assalto portavalori

Una lite finita male. Quella che sembrava una semplice discussione, nata per futili motivi, è rapidamente degenerata, finendo in tragedia. E adesso un ragazzino di 14 anni è in ospedale in gravissime condizioni, dopo essere stato accoltellato. 

È successo questa sera a Roma, pochi minuti dopo le ore 20:00. I fatti si sono svolti in viale Giulio Cesare, nei pressi della fermata metro Lepanto, in zona Prati

L’aggressione e l’accoltellamento 

Protagonista della storia un ragazzino di 14 anni, aggredito da un coetaneo al culmine di una lite. Da una prima ricostruzione, pare che la vittima abbia avuto una discussione con l’altro ragazzino, che si trovava in compagnia di alcuni amici. Dalle parole è stato facile passare ai fatti. L’altro giovane ha estratto un coltello e ha colpito il 14enne con violenza a un braccio, provocando un’emorragia. 

La fuga

L’aggressore è poi fuggito, lasciando la sua vittima a terra. Sul posto sono arrivati gli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato Prati, oltre che i sanitari del 118. Il 14enne, di origine capoverdiana, è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Bambino Gesù, dove è stato ricoverato in gravissime condizioni. Gli agenti sono adesso al lavoro per cercare di individuare l’autore dell’aggressione e la dinamica di quanto accaduto.

Il fermo

Dopo circa un paio d’ore di ricerche, il presunto autore dell’aggressione sarebbe stato fermato. Si tratta di un 16enne, anche lui capoverdiano. Il ragazzo adesso sarà ascoltato dagli agenti,

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy