Connettiti con noi

Cronaca Pomezia

Torvaianica, “Vado a fare il bagno di notte”, ma annega: morta 50enne

Pubblicato

il

Donna annega a Torvaianica

Tragedia in mare nella tarda serata di ieri, 26 luglio, a Torvaianica. Una donna di 50 anni, L.V. è annegata mentre faceva il bagno nelle acque all’altezza del passaggio a mare n. 15, sul lungomare delle Sirene.

Il corpo della donna è stato visto galleggiare da alcuni passanti, che, allarmati, hanno chiamato il NUE 112. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Stazione di Torvaianica e della Compagnia di Pomezia, insieme ai sanitari del 118.

La constatazione del decesso

Purtroppo per la donna, residente a Torvaianica, non c’era più nulla da fare: era già morta. Da una prima ricostruzione dei fatti, la cinquantenne era uscita da casa alle 22:30, dicendo ai familiari di voler andare a fare una passeggiata in spiaggia per fare un bagno al mare.

Rispetto alla sua abitazione, il corpo della donna è stato trovato a circa 300 metri di distanza, all’altezza del ristorante Acqua e Sale, vicino allo stabilimento balneare Celori. La salma della donna, dopo gli accertamenti da parte del medico necroscopo, è stata riconsegnata ai familiari.

Litiga con il fratello, poi tenta di ucciderlo dandogli fuoco: ma è lui ad ustionarsi braccia e gambe

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy