Home News Cronaca Pontina, Salvini visita il Campo Rom di Castel Romano; poco dopo va...

Pontina, Salvini visita il Campo Rom di Castel Romano; poco dopo va in fiamme (video)

CONDIVIDI

Fiamme al Campo Nomadi di Castel Romano nel pomeriggio.
L’incendio è divampato intorno alle ore 18:00 a ridosso di via Pontina presso alcune baracche del Campo Nomadi.
Per domare le fiamme è stato necessario l’intervento di due autobotti dei vigili del Fuoco. L’incendio, che ha avuto inizio da un cumulo di rifiuti e sterpaglie, ha provocato un’enorme colonna di fumo nero visibile a lunghe distanze da gran parte di via Pontina e dalle zone sud di Roma.

Proprio nel pomeriggio di oggi, poco prima che divampasse l’incendio, Matteo Salvini era stato in visita al Campo Rom di via Pontina. Il leader di Noi on Salvini aveva appena girato un video con uno dei suoi interventi sul tema dei campi nomadi.

Pontina: incendio al campo rom di Castel Romano 18 ottobre 2017
“Oggi – afferma Salvini – al CAMPO ROM di Castel Romano, dove “risiedono” in 1.300, tra cui 500 bambini che dovrebbero essere a scuola e invece vivono in condizioni igieniche pazzesche, tra scabbia, lebbra, rogna e leptospirosi. L’obiettivo è comune: una RUSPA per abbattere questa VERGOGNA nella quale sono stati BUTTATI MILIONI di EURO. Lo voglio io, e lo vogliono anche loro”.

SALVINI AL CAMPO ROM DI CASTEL ROMANO (18.10.17)

Oggi al CAMPO ROM di Castel Romano, dove "risiedono" in 1.300, tra cui 500 bambini che dovrebbero essere a scuola e invece vivono in condizioni igieniche pazzesche, tra scabbia, lebbra, rogna e leptospirosi.L'obiettivo è comune: una RUSPA per abbattere questa VERGOGNA nella quale sono stati BUTTATI MILIONI di EURO. Lo voglio io, e lo vogliono anche loro.

Posted by Matteo Salvini on Mittwoch, 18. Oktober 2017