Connettiti con noi

Cronaca

Addio Paolo Rossi: Pablito ci ha lasciati, aveva 64 anni

Pubblicato

il

A pochi giorni dalla scomparsa di Diego Armando Maradona, ci dice addio un altro colosso del calcio. Paolo Rossi, classe 1956, è stato stroncato a 64 anni da un male incurabile. Un altro calciatore che ha fatto la storia di questo sport ci ha lasciato, ma a noi piace ricordarlo per le sue principali gesta: nel Mondiale del 1982, dopo i primi tre gironi che sembravano non dare speranza all’Italia, Pabilto segnò a tutte le partite, vincendo in Spagna il suo terzo mondiale e riempendo le piazze italiane di gioia. Rossi detiene tuttora il record italiano di marcature con quota 9 gol. Inoltre ed è stato il primo giocatore ad aver vinto nello stesso anno il Mondiale, il titolo di capocannoniere e il Pallone d’oro.

I commenti di cordoglio

I principali social sono impazziti alla notizia della scomparsa di Pablito. Egli infatti lascia la moglie Federica Cappelletti, sposata nel 2010, e tre figli: Sofia Elena, Maria Vittoria e Alessandro. Il dolore è insostenibile e la moglie ci ha tenuto a ricordarlo con una foto in cui si vedono loro due sorridenti con il mare sullo sfondo: “per sempre”, è scritto nella didascalia.

I commenti sono colmi di amore e di dolore “Pablito nei nostri cuori per sempre”, “L’eroe e il re del mondiale 1982” e ancora “Un grande dolore.. Prima che un grande campione se ne va un uomo per bene.. Addio Pablito

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy