Home News Cronaca Albano Laziale, devasta l’appartamento dell’ex moglie e ruba oggetti: arrestato 33enne

Albano Laziale, devasta l’appartamento dell’ex moglie e ruba oggetti: arrestato 33enne

E’ stato l’episodio scatenante, la devastazione all’interno dell’appartamento della ex moglie e il furto di alcuni oggetti all’interno dello stesso, a far scattare l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribunale di Velletri ed eseguita dagli agenti del commissariato di Albano nei confronti di B.A., 33enne di Albano Laziale.

L’uomo, già destinatario di un provvedimento del Questore di Roma, a causa di ripetuti maltrattamenti nei confronti della donna, che aveva portato la stessa a vivere in un perdurante stato di ansia e paura, si trova ora ristretto nel carcere di Velletri.