Connettiti con noi

Cronaca

Alessandro Corvesi, dal campo di calcio alle sbarre di Rebibbia: nascondeva 26 kg di cocaina per un valore di 5 milioni di euro

Pubblicato

il

carcere di Rebibbia

Nel corso di alcuni controlli quotidiani diretti dai Carabinieri di Ostia, un 32enne è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo, con precedenti, è il calciatore Alessandro Corvesi. Quest’ultimo aveva acquistato un bel po’ di notorietà giocando nel Pavia e nelle giovanili della Lazio, e nel 2014, intraprendendo una relazione amorosa con la showgirl Antonella Mosetti. 

Leggi anche: Maxi operazione antidroga: 32enne nascondeva in casa oltre 26 kg di cocaina per un valore di 5 milioni di euro

Dal campo al carcere

Cosa è accaduto che ha portato il giovane calciatore dietro le sbarre di Rebibbia? I militari hanno notato lo strano atteggiamento del 32enne residente nel quartiere di Acilia. Constatando che l’uomo fosse disoccupato, hanno subito pensato che potesse esercitare qualche attività illecita. Da questa considerazione è iniziata la perquisizione nell’abitazione, nel corso della quale, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato 25 panetti di cocaina, per un peso complessivo di 26,8 Kg, e la somma contante di oltre 210.000 euro.  Lo stupefacente sequestrato avrebbe potuto fruttare quasi 5 milioni di euro.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy