Connettiti con noi

Regione Lazio

Scoppia un incendio nello stabilimento Catalent: a rischio anche i vaccini Covid

Pubblicato

il

Incendio Anagni, stabilimento Catalent

Anagni. Paura e apprensione qualche ora fa nello stabilimento Catalent di Anagni. Un incendio di non modeste dimensioni è scoppiato all’interno della nota azienda farmaceutica che si trova nella zona industriale di Anagni, nel nord della provincia di Frosinone.

Allarme nello stabilimento Catalent di Anagni

Subito dopo l’allarme, scattato intorno all’ora di pranzo di oggi, giovedì 7 luglio, tutti i reparti sono stati prontamente fatti evacuare con i lavoratori che si sono radunati nel piazzale all’esterno, in prossimità del parcheggio (La Repubblica). Tutta la zona è stata invasa dal fumo e dall’odore acre di bruciato. Le cause che hanno innescato l’incendio rappresentano ancora, per il momento, una variabile ignota da scoprire. 

Leggi anche: Addio alla fabbrica di vaccini nel Lazio: troppa burocrazia, persi 100 milioni di investimento e 100 posti di lavoro

Evacuati i lavoratori

In brevissimo tempo l’incendio si è esteso per buona parte della struttura, sebbene l’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco sia riuscito a sedare prontamente il pericolo, evitando il peggio. Ora si sta cercando di capire cosa è successo nell’azienda dove vengono posti nelle fiale varie forme di vaccini compreso quella anti covid-19.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy