Connettiti con noi

Ultime Notizie

Dove è finita Andreea? La 27enne scomparsa da oltre un mese avvistata a Roma

Pubblicato

il

Andreea Rabciuc scomparsa da un mese avvistata a Roma

Si è tornati a parlare del mistero di Andreea Rabciuc ieri a Chi l’ha Visto?. Si tratta della giovane ragazza romena di cui da oltre un mese non si sa praticamente più nulla. Un giallo in tutto e per tutto che vede al momento un unico indagato, Simone Gresti, fidanzato di Andreea, con l’accusa di sequestro di persona. Ieri sera tutti i protagonisti di questa vicenda sono stati ascoltati nel corso del programma di Rai 3 condotto da Federica Sciarelli. 

Andreea è stata avvistata alla Magliana a Roma

Della giovane si sono perse le tracce ormai più di un mese fa, ovvero dal 12 marzo quando Andreea prese parte ad una festa. La 27enne poi, originaria di Jesi, si era allontanata da sola nelle campagne della Provincia di Ancona dopo aver trascorso la serata con il fidanzato e altri amici. Dopodiché è svanita letteralmente nel nulla. 

Ebbene, nel corso della puntata di Chi l’ha visto? è stato ricostruito un triangolo di segnalazioni e avvistamenti. Uno di questi collocherebbe Andreea Rabciuc nella Capitale, precisamente nella zona della Magliana sei giorni dopo la scomparsa. Una tabaccheria alla Magliana ha segnalato che una ragazza con i capelli blu era nei pressi di un supermercato mentre in lacrime chiedeva soldi ai clienti. Un’informazione incrociata con la segnalazione di un Bar e di un altro negozio, che rafforzerebbero l’ipotesi che Andreea sia stata veramente a Roma.

Le altre due segnalazioni ad Ancona e Milano

Quindi gli altri due “lati” del triangolo, ovvero Ancona, nei pressi della galleria Dorica, e Milano con la giovane che si sarebbe avvicinata alla stazione della metropolitana Rho Fiera. Al momento però, nonostante questi elementi della giovane non si sa nulla. 

Il ruolo del fidanzato Simone Gresti 

Come detto in questa vicenda c’è un unico indagato, Simone Gresti, fidanzato di Andreea che fin qui si è sempre difeso sostenendo di essere estraneo alla sua scomparsa. «Io non centro niente con la scomparsa di Andreea Rabciuc», ha detto ieri a Chi l’ha visto? presente insieme al suo Avvocato e al consulente nominato dalla difesa. «Andreea era agitata, voleva andare via. Il suo telefono in mano mia un quarto d’ora prima che andasse via, lei non voleva che chiamassi la madre, io non volevo chiamasse altri», ha dichiarato il fidanzato. «Noi non le avremmo mai fatto del male, non c’entriamo nulla con la sua scomparsa», ha aggiunto. Quindi l’appello: «Se qualcuno la vede avvisi le forze dell’ordine».

 

 

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy