Home Aprilia News Aprilia e Cisterna, Vite in Gioco: attivi i presidi per il contrasto...

Aprilia e Cisterna, Vite in Gioco: attivi i presidi per il contrasto e la prevenzione del gioco d’azzardo patologico

slot machine
La Raggi contro le slot machine: legge inutile o lotta al gioco d'azzardo?

Contrastare il gioco d’azzardo patologico orientando i cittadini in difficoltà ma anche aumentando le competenze di tutta la comunità sulla prevenzione del fenomeno.

Questo l’obiettivo di “Vite in gioco”, servizio fortemente voluto dalle amministrazioni comunali del Distretto Socio Sanitario LT1 che prevede l’attivazione di sportelli informativi ad Aprilia, Cisterna e Cori (che accoglierà anche i cittadini di Rocca Massima) con una duplice operatività: la realizzazione di un punto di ascolto, informazione ed invio ai servizi specialistici territoriali dei cittadini in difficoltà; la presenza sul territorio di uno spazio riconosciuto e inserito nella comunità per divulgare i rischi patologici del gioco d’azzardo.

Gli sportelli aperti al pubblico offrono dunque consulenza, orientamento e sostegno alle persone che hanno sviluppato problemi psicologici, relazionali, economici o legali, dovuti agli eccessi di gioco d’azzardo.

In questo senso, gli operatori individueranno i fattori di rischio del gioco d’azzardo e le possibilità per ridurli supportando gli utenti nella ricerca dei servizi socio-sanitari e assistenziali adatti.
Il progetto, affidato alla Cooperativa Sociale Labirinto di Pesaro, prevede inoltre l’attivazione di spazi d’informazione e riflessione per la comunità territoriale con la realizzazione di percorsi specifici che coinvolgeranno i centri anziani, le scuole, i sindacati e le associazioni.

I presidi di “Vite in gioco” sono attivi ad Aprilia nel Centro Sada (ex centro Cral) in via Enrico Fermi (martedì dalle 14.00 alle 18.00), a Cisterna di Latina presso i Servizi Sociali del Comune in Corso della Repubblica 186 (mercoledì dalle 15.00 alle 18.00) e a Cori presso i Servizi Sociali del Comune, ex Maestre Pie Venerini in via della Libertà 26 (mercoledì dalle 10.00 alle 12.00).

Per informazioni si può scrivere all’indirizzo e-mail: sportellogap.lt1@labirinto.coop   o telefonare ai numeri dedicati: 344 0516533 – 380 2490226.