Home News Cronaca Armato di coltello fa irruzione al McDonald’s: sale a torso nudo sulle...

Armato di coltello fa irruzione al McDonald’s: sale a torso nudo sulle casse e minaccia clienti e vigilante

Attimi di panico nel McDonald’s di via Giolitti (davanti alla Stazione Termini) dove questa notte, intorno all’1:00, un uomo ha fatto irruzione armato di coltello e urlando frasi sconnesse in lingua araba.

L’uomo, dopo aver infastidito e minacciato i clienti del fast food, è stato avvicinato dal vigilante. Da lì i due hanno iniziato prima a discutere, poi sono passati alle mani e agli spintoni.

Poi l’uomo è salito sul bancone dove ci sono le casse, si è tolto la maglietta, ha puntato il coltello contro il vigilante del negozio ed ha farfugliato qualcosa, dopodiché si è dato alla fuga.

I clienti, spaventati dall’individuo, sono rimasti attoniti davanti a quella scena di follia.

Sul posto sono intervenute due pattuglie dei commissariati Castro Pretorio e Viminale. Gli agenti hanno ascoltato la testimonianza dei presenti ed hanno avviato le indagini mettendosi alla ricerca dell’uomo.