Home News Cronaca Arrestato per spaccio 64enne ‘disoccupato’: percepiva il reddito di cittadinanza

Arrestato per spaccio 64enne ‘disoccupato’: percepiva il reddito di cittadinanza

64enne di Nettuno arrestato per spaccio: percepiva anche il reddito di cittadinanza

polizia nettuno

Un uomo insospettabile di 64 anni è stato arrestato oggi per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio e… non solo. I poliziotti della Squadra Mobile di Latina, insieme con la Squadra Cinofili di Nettuno e i due cani Enduro e War sono entrati nell’abitazione del 64enne a seguito di un’approfondita indagine per il contrasto allo spaccio. 
Di fondamentale importanza la presenza dei due cani antidroga, il cui fiuto ha aiutato gli agenti a individuare i nascondigli usati dall’uomo per nascondere lo stupefacente. 

Leggi anche:  Fondi, 20enne in escandescenza: prima prende a pugni il portone e poi minaccia i poliziotti

In totale sono stai sequestrati oltre 30 grammi di cocaina, 2 grammi di hashish e la somma in denaro di 2.250 Euro, verosimilmente provento dell’illecito traffico. Il malvivente era inoltre in possesso di tutto l’occorrente per il taglio, il peso e il confezionamento dello stupefacente.
Agli investigatori della Questura pontina l’uomo ha dichiarato di essere privo di occupazione e di percepire, pertanto, l’assegno del Reddito di Cittadinanza pari a 500 euro mensili. L’uomo si trova ora ristretto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, in attesa di udienza di convalida fissata presso il Tribunale di Velletri (RM) nella mattinata del 9 aprile. Relativamente alla riscossione del Reddito di Cittadinanza, saranno interessati gli uffici competenti per l’avvio delle procedure finalizzate alla revoca del beneficio e al recupero delle somme indebitamente percepite.