Connettiti con noi

Cronaca di Roma

Assunzioni in Regione Lazio, si cercano oltre 500 persone: bandi di concorso, requisiti e posizioni

Pubblicato

il

Regione Lazio

Sono ben 584 le persone che la Regione Lazio è pronta ad assumere. Sì, perché la Regione ha indetto ben tre bandi, tutti con data di scadenza il 30 settembre: si cercano operatori NUE, assistenti mercato e servizi per il lavoro ed esperti mercato e servizi per il lavoro da inserire nei Centri per l’Impiego del territorio. 

Come diventare operatore NUE per la Regione Lazio 

La Regione ha bandito un concorso per Operatori NUE 112. E, questa volta, a disposizione ci sono 40 posti: per candidarsi basta il diploma, poi il contratto sarà a tempo pieno e indeterminato. Per partecipare non ci sono limiti d’età, ma bisogna ovviamente aver compiuto 18 anni. Necessario il diploma di scuola secondaria di secondo grado per prendere parte al concorso, che sarà diviso tra una prova scritta e una orale. Ci saranno domande sulle materie specifiche, sulle capacità logico-deduttive e quesiti situazionali relativi a problematiche organizzative e gestionali. Nella prova orale, invece, l’aspirante operatore dovrà sostenere un colloquio basato sulle materie della prova scritta.

CLICCA QUI PER LE INFO

Assunzioni nei Centri per l’Impiego: requisiti 

E ancora, la Regione Lazio ha indetto un concorso per assumere 249 persone, che andrebbero a lavorare nei Centri per l’Impiego. E non necessariamente, per partecipare, serve la laurea: in questo caso, infatti, possono prendere parte al concorso anche i diplomati. I requisiti sono sempre gli stessi: maggiore età, idoneità fisica alle mansioni previste dal bando, godimento dei diritti civili e politici, posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblicazione amministrazione per persistente insufficiente rendimento, non aver riportato condanne penali e avere il diploma di istruzione secondaria di II grado conseguito presso un istituto statale paritario o legalmente riconosciuto. Il concorso, anche in questo caso, sarà diviso in due prove: quella pre-selettiva scritta e quella orale. 

Leggi anche: Nuove assunzioni in Regione Lazio: 249 posti disponibili, basta il diploma. Ecco come candidarsi

Esperti di mercato: 295 assunzioni in Regione Lazio 

La Regione Lazio, inoltre, è alla ricerca di 295 persone da inserire a tempo pieno e indeterminato, con il profilo professionale di Esperto mercato e servizi per il lavoro. Anche in questo caso, si andranno a potenziare i centri per l’impiego del territorio, ma sarà necessaria la laurea. Tra i requisiti: 

  • età non inferiore a 18 anni;
  • idoneità fisica alle mansioni previste dal bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per
    persistente insufficiente rendimento, ovvero stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  •  non aver riportato condanne penali, o misure di interdizione od altre misure che impediscano, ai
    sensi della normativa vigente, la costituzione di rapporti contrattuali con la Pubblica Amministrazione;

laurea magistrale (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o corrispondente laurea specialistica
(ordinamento di cui al D.M. 509/99) o diploma di laurea rilasciato secondo il previgente ordinamento universitario ed equiparato alle sottoelencate lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana – Serie generale n. 233 del 7 ottobre 2009:
 LMG/01 Giurisprudenza
 LM-14 Lettere
 LM-31 Ingegneria gestionale
 LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione
 LM-51 Psicologia
 LM-52 Relazioni internazionali
 LM-56 Scienze dell’economia
 LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua
 LM-62 Scienze della politica
 LM-63 Scienze delle pubbliche Amministrazioni
 LM-77 Scienze economico-aziendali
 LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo
 LM-85 Scienze pedagogiche
 LM-87 Servizio sociale e politiche sociali
 LM-88 Sociologia e ricerca sociale
 LM-90 Studi europei
Oppure una delle seguenti lauree triennali (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o equiparate:
 L-12 Mediazione linguistica
 L-14 Scienze dei servizi giuridici
 L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione
 L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale
 L-19 Scienze dell’educazione e della formazione
 L-24 Scienze e tecniche psicologiche
 L-33 Scienze economiche
 L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali
 L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace
 L-39 Servizio sociale
 L-40 Sociologia.

CLICCA QUI PER LE INFO

Come inviare la domanda 

La domanda di partecipazione, in tutti e tre i casi, si deve inviare attraverso il portale reclutamento inPA ed è necessario, per accedere, avere lo SPID e una PEC. C’è tempo per presentare la domanda, che sia per lavorare come operatore NUE, assistente di mercato o esperto nei centri per l’impiego, fino al 30 settembre del 2022.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy