Connettiti con noi

Cronaca

Censimento etnico, il sindacato dei rom denuncia Matteo Salvini

Pubblicato

il

Pensioni, il piano della Lega per evitare il ritorno alla legge Fornero

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini vuole censire i rom e il sindacato che li rappresenta – Nazione Rom – lo denuncia.

“La mattina del 1 agosto 2019, Marcello Zuinisi, legale rappresentante Associazione Nazione Rom (ANR) ha presentato una denuncia/querela contro Ministro Matteo Salvini e Prefetto di Piacenza Maurizio Falco, relativamente alla direttiva 16012/110 Uff. II – Ord. e Sic. Pub. del 15 luglio 2019″, fa sapere il sindacato.

L’accusa è che “Agenti della Polizia Municipale, si presentano nelle normali abitazioni private. Sulla pubblica via, ai componenti di una famiglia, ivi residente, si chiedeva: “La Prefettura ci chiede di sapere: la tipologia degli insediamenti? se è casa fissa o casa mobile? Il numero delle persone che ci abitano? Neanche divisi per famiglie, ma il numero delle persone”. Immediata la protesta di un residente che ha affermato: “è un censimento questo qua! Non andate anche dagli altri? Solo dai Rom Sinti Caminanti? A noi ci hanno avvisato di questa cosa, noi riferiamo all’avvocato, non vogliamo dare nessuna informazione per adesso”.

Il sindacato fa poi riferimento alle pessime condizioni del campo di Castel Romano  ricordando i casi di scabbia, leptospirosi, epatiti, leucemie, con 63 persone morte negli ultimi 5 anni, la mancanza di acqua potabile ed impianti fognari letteralmente esplosi.

La denuncia è stata presentata questa mattina al Tribunale di Roma.

Tutte le Ultime Notizie dalla provincia di Roma e dall'Italia aggiornate in tempo reale: Cronaca, Politica, Attualità, Sport ed Eventi.
Il Corriere della Città è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 19 del 24/09/2009
Contattaci: redazione@ilcorrieredellacitta.it | Preferenze Privacy